Jump to content
News Ticker
  • Zwave-Community.it diventa DOMOTICA Easy!!
  • Il portale dedicato alla DOMOTICA WIRELESS
  • Forum - Guide - Recensioni

REGISTRATI PER VISUALIZZARE TUTTI I CONTENUTI DEL NOSTRO PORTALE!

ATTENZIONE: Alcuni contenuti del sito sono visualizzabili sono dagli utenti registrati. 

REGISTRATI ADESSO alla nostra comunità e dai anche il tuo supporto per ottenere di più!

kead

[GUIDA] Sapere quando siamo a casa tramite rilevazione smartphone

Recommended Posts

Ciao,

 

Allora, io personalmente ho una condizione su tasker per cui se sono sotto cella telefonica di casa mia (saranno 3 o 4 quelle attorno a casa) mi accende il wifi. se non è collegato a nessuna di queste celle telefoniche vuol dire che non sono a casa e mi stacca il wifi.

 

Per quanto riguarda il resto, da quello che mi hai elencato, non credo che il tuo modem possa inviare stringhe HTTP però dovrei avere marca e modello e anche il tempo per fare qualche ricerca su internet e vedere dal motore di scripting che il modem ha cosa si può tirar fuori o in alternativa qualche altra soluzione applicabile.

 

D.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao Darpet,

 

>> .... per cui se sono sotto cella telefonica di casa mia .... 

ma, ... da dove vedi il nome della cella a cui sei agganciato  ? io ho un s7 edge, con android 7.0, mi sono disconnesso dal wifi,  ho guardato nelle impostazioni .. connessioni ma non ho trovato niente.

 

 

>> .... dovrei avere marca e modello....

senza nessun impegno da parte tua, ti invio i dati:  il router è un Microtik, modello  RB2011UAS-2HnD con a bordo la versione "RouterOS v6.40.3"

 

 

Allo scopo di cercare di capire cosa intendi per inviare la stringa via http, mi puoi inviare una riga di esempio dello script. Ad occhio la invierai all'ip del hc2, poi da Lua come la leggo per rielaborarla, mi puoi inserire un esempio anche di quella ?

 

grazie

arturo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho trovato

Please login or register to see this link.

link, dove si indica questo formalismo:

/tool fetch mode=https url="https://yoursite.com/link/5eu1a1kkypnypbyseqzsq1ao4w"  http-method=post  http-data="payload={\"text\": \"Test\"}" 

allo scopo di chiarire l'impossibile 

Please login or register to see this image.

/emoticons/biggrin.png" alt=":D" data-emoticon="" srcset="http://www.zwave-community.it/uploads/emoticons/biggrin@2x.png 2x" width="20" height="20" /> , 

- secondo te il comando può rispondere alle mie esigenze?

al posto di "Yoursite.com", penso di dover inserire l'ip del HC2, ma poi non ho idea di che cartelle ci siano su e come si chiamino, ne come leggerle poi in un VD con Lua.

- come faccio a vedere il contenuto del disco di HC2 (cartelle e file), e magari creare una "MyFolder"

dando per certo che il parametro  http-method=post, che non so cosa voglia dire, sia corretto, ho dei dubbi di come scrivere il nome file da inviare nel parametro "http-data=", e ... se è possibile inviare un file, al posto di una stringa ....

 

Anche una sola risposta mi sarebbe utile per cominciare!

grazie

arturo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/2/2016 Alle 18:01, kead ha scritto:

E' passato un'anno dal post, chiedevo se magari con gli aggiornamenti il sistema di geo localizzazione di fibaro permette di far conoscere al sistema la presenza o meno in casa. Anche io vorrei poter creare una scena che in determinate ore (serali) se non ci fosse la presenza di nessuno in casa tirasse su una tapparella e accendesse una luce.

 

 

Come tutti sapranno, Fibaro dispone di un sistema di geo localizzazione dell'utente che consentirebbe di far conoscere al sistema la presenza o meno in casa e quindi automatizzare a sua volta determinati scenari.

Purtroppo questo sistema non è affidabile e spesso non funziona...

 

Please login or register to see this code.

Please login or register to see this link.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedevo semplicemente se FIBARO avesse implementato il suo sistema di geolocalizzazione dell'utente?

Sul primo post di questo topic si rimarcava il fatto che il sistema di fibaro di geolocalizzazione non funzionava a dovere per cui c'era la spiegazione alternativa che prevedee uno " script che verifica se un dispositivo specifico (nella precisione il suo indirizzo IP) è presente o meno nella rete domestica ed aggiorna di conseguenza il valore di una variabile globale. "

 

Io vorrei poter creare una scena che in determinate ore (serali) se non ci fosse la presenza di nessuno in casa tirasse su una tapparella e accendesse una luce. Ad oggi che opzioni ho?

 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Chiedevo semplicemente se FIBARO avesse implementato il suo sistema di geolocalizzazione dell'utente?
Sul primo post di questo topic si rimarcava il fatto che il sistema di fibaro di geolocalizzazione non funzionava a dovere per cui c'era la spiegazione alternativa che prevedee uno " script che verifica se un dispositivo specifico (nella precisione il suo indirizzo IP) è presente o meno nella rete domestica ed aggiorna di conseguenza il valore di una variabile globale. "
 
Io vorrei poter creare una scena che in determinate ore (serali) se non ci fosse la presenza di nessuno in casa tirasse su una tapparella e accendesse una luce. Ad oggi che opzioni ho?
 
Grazie
Qualche opzione c'è.
Il sistema di geolocalizzazione lascia un po' a desiderare.
Che telefono hai? IPhone o Android?

Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, darpet ha scritto:

Qualche opzione c'è.
Il sistema di geolocalizzazione lascia un po' a desiderare.
Che telefono hai? IPhone o Android?

Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk
 

Io e la mia compagna entrambi android. (Io one plus e lei honor)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io e la mia compagna entrambi android. (Io one plus e lei honor)
Ecco. Con Android è un po' più complicato.
La via migliore è usare tasker sui telefoni e ogni volta che il cellulare si collega al WiFi manda un messaggio http a fibaro aggiornando una variabile con un timestamp.
A tasker va detto di mandare questo messaggio http ogni x minuti se il telefono è agganciato al WiFi.
Di contro su Hc2 si fa un vd che controlla ciclicamente il contenuto della variabile. Se il valore della variabile differisce dall'orario attuale per più di xx minuti allora mette la presenza ad off. Altrimenti è on.

Una volta che hai la variabile presenza aggiornata in questo modo, puoi usarla nelle scene o in altro per far reagire fibaro come vuoi.

Questo è un modo. Ce ne possono essere altri, dipende da quello che hai in casa come router internet e altro. Questo per quanto sembri articolato, è il più rapido.

Con iOS sarebbe stato più semplice. Ma per fortuna hai Android

Please login or register to see this image.

Please login or register to see this image.

Please login or register to see this image.

Please login or register to see this image.



Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darpet perché su iOS più semplice? Con cosa?
Quando un telefono Apple è collegato al WiFi di casa, ha una porta tcp sempre aperta (non ricordo di preciso quale ma non è difficile trovarlo su internet) basta che l'IP assegnato dal router internet sia sempre lo stesso (cosa semplicissima da fare sul router)
In questo caso su Hc2 basta fare un vd che ciclicamente fa un write sulla porta tcp.
Se il write restituisce un errore qualsiasi allora il telefono non è collegato al WiFi e quindi la presenza è off.
Altrimenti è on.
E tutto il resto di conseguenza.

Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Porta 62078... cavolo é vero.
Ora te chiedo una zampa...

Please login or register to see this image.




Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Porta 62078... cavolo é vero.
Ora te chiedo una zampa...

Please login or register to see this image.




Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Quando vuoi...

Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 22/2/2018 Alle 19:08, kead ha scritto:

Porta 62078... cavolo é vero.
Ora te chiedo una zampa...

Please login or register to see this image.




Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Ciao kead, rispolvero un po' questo post perché ho delle difficoltà.

Ho caricato il vd da te gentilmente "donato", ho seguito tutti i passaggi, modificando coi miei parametri (ip, variabile, ecc.), ho abilitato la sincronizzazione con il wifi (a proposito, ho un iPhone X), ma se premo il pulsante non funziona, come mai?

Come faccio a capire se e quale porta è aperta (per adesso ho provato con la 62078)? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao kead, rispolvero un po' questo post perché ho delle difficoltà.
Ho caricato il vd da te gentilmente "donato", ho seguito tutti i passaggi, modificando coi miei parametri (ip, variabile, ecc.), ho abilitato la sincronizzazione con il wifi (a proposito, ho un iPhone X), ma se premo il pulsante non funziona, come mai?
Come faccio a capire se e quale porta è aperta (per adesso ho provato con la 62078)? 

Guarda credo che ad oggi la soluzione più precisa e semplice sia usare IFTTT con il nuovo plugin fibaro.
Ci devo ancora smanettare ma credo sia molto semplice da fare.
Prova a darci un occhio

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, kead ha scritto:


Guarda credo che ad oggi la soluzione più precisa e semplice sia usare IFTTT con il nuovo plugin fibaro.
Ci devo ancora smanettare ma credo sia molto semplice da fare.
Prova a darci un occhio

Ok grazie, farò qualche tentativo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao come sapete vedendo i vari thread ho iniziato a smanettare un po con la HC2.

Ho seguito passo passo la guida proposta e installato GEA per eseguire ciclicamente il test della presenza.

Purtroppo però ottengo il seguente errore quando lancio la scena che contiene la sola stringa per usare le funzioni GEA:

[ fatal] Unknown exception: /opt/fibaro/scenes/12.lua:7: attempt to index global 'GEA' (a nil value)

 

Ho provato ad usare i seguenti comandi partendo da quello proposto in prima pagina ma sempre sesso risultato:

GEA.add(true , 1*60, "",{{"VirtualDevice", id["PRESENZA_PEPPE"], "1"},{"VirtualDevice", id["Peppe_Presente"], "1"},{"Repeat"}})
GEA.add(true , 1*60, "",{{"VirtualDevice", id["Presenza Peppe"], "1"},{"Global", id["Peppe_Presente"], "1"},{"Repeat"}})

GEA.add(true , 1*60, "",{{"VirtualDevice", id["Presenza Peppe"], "1"},{"Global", id["Peppe_Presente"], "1"},{"Repeat"}})

 

ho provato anche a inserire l'ID del virtualdevice e della variabile globale, ma nulla.

Avete qualche suggerimento? Penso sia un problema di sintassi.

 

La scena che contiene il codice GEA sembra funzionare:

[DEBUG] 23:15:59: GEA Version 5.42 : Running...
[DEBUG] 23:15:59: Run : nothing to do

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok sono riuscito a farlo funzionare... ma ho trovato alcune cose che non mi tornano...

Questa è la stringa adattata al mio virtual device e al nome della mia variabile globale come da proposta a pagina 1:

Please login or register to see this code.

 

 

1. Il motivo dell'errore è dovuto alla funzione id[ ] che ritorna un valore nullo. Usando l'ID diretto del virtual device il problema di sintassi è risolto.

2. non capisco perchè nella stringa proposta a pagina 1:

Please login or register to see this code.

a) Ci sia il set di una variabile globale "kead_presente" a 1 con il comando "VirtualDevice" in teoria si dovrebbe usare "Global"

b) Perchè forzare la variabile di stato presenza ad 1 quando si richiama il test? dovrebbe essere il virtual device a fare il check e ad impostare tale variabile.

Al momento ho utilizzato il seguente comando e sembra andare:

GEA.add(true ,1*60,"Presenza Peppe",{{"VirtualDevice",59,1},{"Repeat"}})

Edited by Peppino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×