Vai al contenuto
News Ticker
  • Zwave-Community.it diventa DOMOTICA Easy!!
  • Il portale dedicato alla DOMOTICA WIRELESS
  • Forum - Guide - Recensioni

REGISTRATI PER VISUALIZZARE TUTTI I CONTENUTI DEL NOSTRO PORTALE!

ATTENZIONE: Alcuni contenuti del sito sono visualizzabili sono dagli utenti registrati. 

REGISTRATI ADESSO alla nostra comunità e dai anche il tuo supporto per ottenere di più!

Mioppolo

Integrare la misurazione del livello di un serbatoio

Recommended Posts

Dovrei integrare la lettura di un sensore di livello di un serbatoio. Il segnale che posso avere è quello derivante da una misura di resistenza.

Avete qualche suggerimento su come fare?

grazie in anticipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe troppo generico...
Serbatoio di cosa? Liquido? Gas? Benzina? Acqua? Pellet?
Quanti litri?

Il più preciso credo sia quello a ultrasuoni, ma va calibrato bene prima, altrimenti galleggianti a varie altezze che aprono o chiudono un contatto così sai a che percentuale sei

Inviato dal mio Nexus 6P utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

I serbatoi sono: due da 5000 litri di acqua potabile ed un vascone da 100 mc di acqua non potabile. Sto ancora scegliendo i tipi di sonde ma il segnale che potrò leggere è analogico: o tensione (0-10 V) o corrente (4-20 mA) a seconda della scelta che farò per le sonde. Il mio problema è come farli leggere da HC2.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa ti aspetti dalla lettura? Precisione? Approssimazione?
Vuoi sapere quanti litri ti restano o ti serve una percentuale approssimativa?
O usi i galleggianti a varie altezze, o ultrasuoni.
O ci sono altri milioni di modi ma se vuoi integrare con Hc2 cerca qualcosa di già fatto con Arduino.
Puoi gestire tutto con z-uno, trovi sketch in rete di progetti simili, poi lo porto in z-uno e lo vedi in Hc2 senza problemi (10 sensori)

Inviato dal mio Nexus 6P utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

SI, il Fibaro RGBW ha 4 ingressi analogici 0-10 V con una risoluzione di 0,1 V (cioè i 10 V sono divisi in (solo) 100 parti). Scegliendo un qualsiasi sensore di livello (ce ne sono di mille tipi e prezzi) con uscita analogica 0-10 V non dovresti avere problemi. Ricordati che il Fibaro deve essere alimentato a 12-24 VDC mentre i sensori sono alimentati normalmente a 24 VDC.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×