Vai al contenuto
News Ticker
  • Zwave-Community.it diventa DOMOTICA Easy!!
  • Il portale dedicato alla DOMOTICA WIRELESS
  • Forum - Guide - Recensioni

REGISTRATI PER VISUALIZZARE TUTTI I CONTENUTI DEL NOSTRO PORTALE!

ATTENZIONE: Alcuni contenuti del sito sono visualizzabili sono dagli utenti registrati. 

REGISTRATI ADESSO alla nostra comunità e dai anche il tuo supporto per ottenere di più!

Nexus_77

Z-Uno esperienze, impressioni e progetti

Recommended Posts

Qualcuno ha usato questo oggetto??

Lo trovo molto interessante, ma bisogna capirne i limiti e le potenzialità.

Qualcuno lo ha usato per qualche progetto? vi va di condividerlo?

Io ne ho uno e vorrei usarlo per gestire 6 relè a contatto pulito

 

Cosa ne pensate? come lo averte usato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

da quello che leggo dovrebbe essere piuttosto semplice (almeno il concetto).

Praticamente è un Aruino UNO con una radio z-wave a bordo.

 

Figurerebbe su HC2 (per esempio) come un multidevice z-wave che ti permetterebbe di controllare i dispositivi NON z-wave collegati all'arduino.

Mooooooolto interessante per progetti specifici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto per ravvivare un poco, 

preso uno, installati 6 relè a stato solido per gestire 6 comandi della vmc, funziona benissimo, un pò macchinosa la configurazione ma per il resto va a meraviglia

Share this post


Link to post
Share on other sites

le uscite/entrate digitali/analogiche sono a 3.3V e non a 5V giusto?


P.S.: prezzo migliore su internet?

Sono a logica >2,4v positivo, negativo <0,9v.

 

Io lo pagai 48 su Amazon in offerta

 

Inviato dal mio Nexus 6P utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho preso lo z-uno per gestire 10 ingressi binari (sensori porte e finestre), compilato il programma, preso sul forum forum.z-wave.me e ora vedo i miei 10 input.

Domanda..ora con finestra chiusa lo stato dell'input è attivo, come posso invertire il tutto?

ecco il codice:

Please login or register to see this code.

 

ho provato a modificare questo:

#define SWITCH_ON 0xff

#define SWITCH_OFF 0

..con questo:

#define SWITCH_ON 0

#define SWITCH_OFF 0xff

ma non è cambiato nulla..

qualcuno sa aiutarmi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho preso lo z-uno per gestire 10 ingressi binari (sensori porte e finestre), compilato il programma, preso sul forum forum.z-wave.me e ora vedo i miei 10 input.

Domanda..ora con finestra chiusa lo stato dell'input è attivo, come posso invertire il tutto?

ecco il codice:

Please login or register to see this code.

 

ho provato a modificare questo:

#define SWITCH_ON 0xff

#define SWITCH_OFF 0

..con questo:

#define SWITCH_ON 0

#define SWITCH_OFF 0xff

ma non è cambiato nulla..

qualcuno sa aiutarmi?

 

Ciao, probabilmente non è cambiato nulla perché la define che hai modificato non viene utilizzata nello script che hai postato.

Ad occhio penso che tu debba convertire questa stringa

 

#define DOOR_GETTER(N)  (lastDoorValue[N-1] ? 0 : 0xFF)

 

in

 

#define DOOR_GETTER(N)  (lastDoorValue[N-1] ? 0xFF : 0)

 

Per caso hai utilizzato z-uno per collegare i sensori di un allarme filare? Interesserebbe anche a me fare la stessa cosa

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho preso lo z-uno per gestire 10 ingressi binari (sensori porte e finestre), compilato il programma, preso sul forum forum.z-wave.me e ora vedo i miei 10 input.

Domanda..ora con finestra chiusa lo stato dell'input è attivo, come posso invertire il tutto?

ecco il codice:

Please login or register to see this code.

 

ho provato a modificare questo:

#define SWITCH_ON 0xff

#define SWITCH_OFF 0

..con questo:

#define SWITCH_ON 0

#define SWITCH_OFF 0xff

ma non è cambiato nulla..

qualcuno sa aiutarmi?

 

Ciao, probabilmente non è cambiato nulla perché la define che hai modificato non viene utilizzata nello script che hai postato.

Ad occhio penso che tu debba convertire questa stringa

 

#define DOOR_GETTER(N)  (lastDoorValue[N-1] ? 0 : 0xFF)

 

in

 

#define DOOR_GETTER(N)  (lastDoorValue[N-1] ? 0xFF : 0)

 

Per caso hai utilizzato z-uno per collegare i sensori di un allarme filare? Interesserebbe anche a me fare la stessa cosa

A dire il vero non ho un allarme, ho messo solo i sensori filari alle finestre. Prima li avevo tutti in serie e collegati ad un fibaro universal sensor che xò non mi dava indicazione su quale finestra fosse aperta.

Dopo provo il codice e ti dico..grazie

 

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè io non sono iscritto a questa discussione interessantissima? La vecchiaia :)

@Nexus_77 mi parli un pò dei sensori porta finesta e di come li hai collegati allo z-uno e come hai integrato lo z-uno in Fibaro?

 

Tnx

D.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, darpet ha scritto:

@Nexus_77 mi parli un pò dei sensori porta finesta e di come li hai collegati allo z-uno e come hai integrato lo z-uno in Fibaro?

la schedina Z-uno, è una schedina con protocollo Zwave, ma è praticamente un Arduino zwave.

L'inclusione è macchinosa, in quanto prima ti compili lo sketch (programma) con il relativo software, lo mandi alla Z-uno e solo successivamente includi Z-uno in Fibaro, una volta incluso vedrai ciò che hai compilato, fino ad un massimo di 10 sensori, qualsiasi tipo di sensore..

Please login or register to see this link.

trovi esempi ufficiali ripeto, l'unico limite sono i 10 sensori, per il resto avanti tutta..

io ne ho 2 funzionanti e uno che uso di test (finchè non gli trovo qualcosa da fare...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare di capire che prima devi far si che la parte Arduino funzioni bene con il suo sketch e poi lo aggiungi in Fibaro e vedi i dispositivi che hai precedentemente configurato.

E se volessi modificare lo sketch? devo rimuovere Z-Uno da Fibaro e poi reinserirlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi pare di capire che prima devi far si che la parte Arduino funzioni bene con il suo sketch e poi lo aggiungi in Fibaro e vedi i dispositivi che hai precedentemente configurato.
E se volessi modificare lo sketch? devo rimuovere Z-Uno da Fibaro e poi reinserirlo?
Si esattamente, purtroppo Fibaro non prevede la funzione di replace nodi ( a differenza di Widom) pertanto ogni modifica devi cancellare il dispositivo, collegarlo al PC, modificare lo sketch e poi includerlo.
Ti serve un minimo di conoscenza Arduino, oppure cerchi ciò che ti serve e lo copi

Inviato dal mio Nexus 6P utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×