Vai al contenuto
News Ticker
  • Zwave-Community.it diventa DOMOTICA Easy!!
  • Il portale dedicato alla DOMOTICA WIRELESS
  • Forum - Guide - Recensioni

REGISTRATI PER VISUALIZZARE TUTTI I CONTENUTI DEL NOSTRO PORTALE!

ATTENZIONE: Alcuni contenuti del sito sono visualizzabili sono dagli utenti registrati. 

REGISTRATI ADESSO alla nostra comunità e dai anche il tuo supporto per ottenere di più!

Arturo

impostazione parametro dispositivo

Recommended Posts

Stò creando una piccola scena che faccia da collettore a tutte le chiamate alle sirene!

è più di un ora che cerco, senza esito,  di trovare il formato corretto per variare il parametro 37 della mia sirena aeotec modello zw080. 

Tale parametro imposta i dB (volume) ed il tipo di suono, lo stesso può assumere  23 valori da 1 a 1283 

I dati salienti sono:

Id sirena = 55

nome = sirena.1

Parametro da impostare = 37

valore da inserire = a seconda delle necessità, attualmente ho inserito 513 dal pannello 'Avanzate' del dispositivo.

 

eseguendo http://IP HC2/api/devices?=55 e cercando il valore 513 ho trovato:

.....  {"id":37,"lastReportedValue":513,"lastSetValue":513,"size":2,"value":513}, ......

 

 

help me please ... ;-)

 

grazie

Arturo

Share this post


Link to post
Share on other sites

a te quanti parametri ti interessa settare?

puoi fare un virtual device a pulsanti, ogni pulsante corrisponde ad una combinazione e ogni volta che lo clicchi lui ti cambia il parametro esempio:

 

l

Please login or register to see this code.

 

il numero del device "55" lo inserisci nel campo tcp port e indirizzo ip lo lasci vuoto.

Ti crei tutti i pulsanti che ti servono, poi con una scena puoi far attivare quello che vuoi quando vuoi.

Fammi sapere se funziona

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, nexus

grazie per la dritta, visto che il dispositivo è z-wave, speravo di poterlo impostare da una normale scena, senza dover creare un VD. Io mi sono bloccato sul fatto che oltre a dover indicare il deviceID (55) devo indicare anche il parametro (37), e non riuscivo a trovare un comando ad hoc.

  

Comunque visto il mio scopo, e la presenza di sirene con parametri difformi, l'una dall'altra, la creazione di un VD è la soluzione migliore, un tasto per ogni modello di sirena con all'interno le impostazioni espresse non in costanti ma in variabili lette da una Variabile Globale.

 

per farti capire al meglio in mio scopo allego sotto il codice della scena che fa da collettore per le chiamate alle sirene

 

 

Please login or register to see this code.

 

 

ti aggiorno appena fatto .... se riesco ;-)

grazie ancora

 

se a qualcuno può far comodo ho creato delle scene 'collettori' anche per i messaggi vocali, tramite Audiocast M5 e per i messaggi push agli smartphone, sempre con variabili globali che passano le impostazioni e testi da leggere od inviare

Share this post


Link to post
Share on other sites

il codice che ti ho scritto è fatto per virtual device, non sono sicuro che funzioni in una scena, ho preso spunto dalla guida che avevo creato 

Please login or register to see this link.

.

il metodo che usi tu va bene, pui inserire ad un certo punto la chiamata al pulsante  del vd che andrai a creare.

Intanto provalo, poi vediamo cosa si può fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sia inserendo la riga seguente con 

variabili :    local json = '{'id':'..deviceId..','properties':{'parameters':[{'id': IdParam,'size': SizeParam,'value': ValueParam}]}}';

che con costanti:     local json = '{"id":'..DeviceID..',"properties":{"parameters":[{"id": 37,"size": 2,"value": 513}]}}'

 

comunque, il debug del bottone,  mi genera il seguente errore:

[ERROR] 16:04:49: line …”]:29

29 è la riga dove si avvalora la variabile json, sopra copiata.

Il problema non è comunque da ricercare nella quadra chiusa in quanto ho volutamente sbagliato un'altra riga (local a == 1)  e nonostante non contenesse quadre mi ha dato lo stesso errore, cambiando il numero di riga.  

quindi deve qualcosa nella sintassi della riga ...

 

Ps:

ho notato che, nonostante abbia letto che per LUA il simbolo ' (apice) è uguale a  questo " (doppio apice) , cambiandolo, mi cambia anche il colore della stringa racchiusa ... !?!?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho risolto la variante con le variabili, il deviceId lo vuole come variabile alfanumerica .... :@  

ora ho altri problemini ... strani ....  da risolvere ... ma non mi manca molto ...

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il giro dalla variazione della variabile globale all'attivazione della sirena funziona senza errori, ma purtroppo non mi aggiorna i parametri sul device sirena.

Ho provato a metterli come variabili numeriche, alfanumeriche,  ma niente! me li aggiorna solo se li metto come costanti numeriche

Eseguendo il debug, con le variabili,  mi ritorna correttamente   "parametro cambiato", quindi la funzione mi genera il codice ritorno 200 ... che devo supporre voglia significare "tutto ok" eppure non mi cambia il parametro.

 

riga NON OK!

--local json = '{"id":'..DeviceId..',"properties":{"parameters":[{"id": IdParametro,"size": SizeParam,"value": ValueParam}]}}';

 

riga OK!

local json = '{"id":'..DeviceId..',"properties":{"parameters":[{"id": 37,"size": 2,"value": 1025}]}}';

 

 

mediante fibaro:debug ho potuto appurare che IdParametro, SizeParam e ValueParam sono correttamente avvalorate numericamente.

 

Se non mi accetta le variabili, dovrei fare 15 pulsanti per ogni sirena, (5 suoni con 3 diversi Volumi)  ..... cosa che mi seccherebbe un pò ... non tanto per configurarli, ma per evitare codice ridondante!

 

 

 

idee ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

la soluzione è stata talmente banale che quasi quasi mi vergogno a postare la soluzione 

Please login or register to see this image.

/emoticons/sad.png" alt=":(" data-emoticon="" srcset="http://www.zwave-community.it/uploads/emoticons/sad@2x.png 2x" width="20" height="20" />  

in pratica, l'apice iniziale e finale raggruppa in una stringa carattere che avvalora json ................... non ho fatto altro che creare json accodando i vari tronconi, lasciando le variabili fuori dagli apici. 

ecco la stringa corretta:

local json = '{"id":'..DeviceId..',"properties":{"parameters":[{"id":' ..IdParam.. ',"size": ' ..SizeParam.. ',"value": ' ..ValueParam..'}]}}'

 

 

grazie per avermi aiutato a risolvere il problema!

Ciao

Arturo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi funziona tutto bene?

 

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

 

 

Si, si, come detto sopra funziona a meraviglia tutto il giro, a partire dall'impostazione della variabile globale da parte delle varie scene, alla scena che fa da collettore, fino al VD della sirena. Non ho però potuto testare il funzionamento con più sirene, in quanto per ora ne ho una sola .. ;-)

Naturamente è senz'altro migliorabile, cosa che farò in caso di nuove idee balzane.... 

 

L'idea è quella di, una volta acquisiti i relativi dispositivi,  variare volume e tipo di suono a seconda degli eventi: 

allarme zona giorno, un suono, 

allarme zona notte, un altro, 

perdita d'acqua un altro, con volume al minimo 

fumo un altro sempre con volume al minimo

ecc ecc ....

 

Ora sto lottando  con un VD che dovrebbe attivarmi / disattivami gli infrarossi,motion detect e registrazione della ipcam... 

 

Grazie ancora per le dritte.

ciao

arturo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×