Vai al contenuto
News Ticker
  • Zwave-Community.it diventa DOMOTICA Easy!!
  • Il portale dedicato alla DOMOTICA WIRELESS
  • Forum - Guide - Recensioni

REGISTRATI PER VISUALIZZARE TUTTI I CONTENUTI DEL NOSTRO PORTALE!

ATTENZIONE: Alcuni contenuti del sito sono visualizzabili sono dagli utenti registrati. 

REGISTRATI ADESSO alla nostra comunità e dai anche il tuo supporto per ottenere di più!

bobpikes

[GUIDA] Realizzare una Stazione Meteo

Recommended Posts

Per chi fosse interessato, questa è la mia stazione meteo.

 

Componenti:

- Alimentatore 230VCA/12VDC - 3W  - 400mA

- Modulo Fibaro RGBW con 4 ingressi analogici: 0-10 V

- VENTO: Wind Speed Sensor Voltage Type (Output: 0-5V) SKU-SEN0170

- TEMPERATURA: Sensore e Trasmettitore di Temperatura "Temperature Transmitter Acquisition Module High-precision B" (Output: 0-10V)

- IRRAGGIAMENTO: Pannello solare fotovoltaico monocristallino 12 V - 1.5 W + resistenza in parallelo da 50 Ohm (Outup: 0-9V) (IRmax=1500w/mq)

- PIOGGIA: Sensore di pioggia con sensibilità regolabile e con uscita a relay (digitale)

 

N.B. tutti i componenti sono alimentati a 12 VDC.

 

Saluti.

 

Please login or register to see this link.

Please login or register to see this attachment.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

carina... il tutto per la modica cifra di?

 

alimentatore €6

modulo fibaro €47

pannello solare €3

wind speed sensor €35

rain sensor €3

temperature transmitter €10

TOTALE €104

 

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante... Qualche foto e info in più? Funziona bene? Schermate di Fibaro

.. grazie

 

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please login or register to see this link.

P.S.: il pannellino fotovoltaico non è altro che un rudimentale SOLARIMETRO A CELLA FOTOVOLTAICA usato principalmente per misurare l'irraggiamento solare negli impianti fotovoltaici. Siccome mi interessava automatizzare le tende da sole per limitare il riscaldamento di balconi e finestre, la misura diretta dell'irraggiamento mi è sembrata più appropriata che quella della luminosità...

 

Please login or register to see this link.

Please login or register to see this link.

Please login or register to see this attachment.

Please login or register to see this attachment.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Figo... Se vuoi posta anche qualche foto del tutto finito, così da capire dimensioni e forme, bè vorrei fare uno anche io per le tende da sole...

 

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Schema elettrico (più o meno...).

I sensori sono esterni mentre alimentatore, modulo e schede sono dentro casa, alloggiate in una scatola a muro.

 

Please login or register to see this link.

Please login or register to see this attachment.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo sapere perchè hai scartato a priori queste soluzioni già pronte:

 

Please login or register to see this link.

 

Please login or register to see this link.

 

Quali sono le differenze con la tua insomma, so solo che la Popp costa circa 200€ ed ha in più pressione, dew point, umidità ed è solar powered (ma manca il pluviometro).

Della qubino non ho visto prezzi in giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo sapere perchè hai scartato a priori queste soluzioni già pronte:

 

Please login or register to see this link.

 

Please login or register to see this link.

 

Quali sono le differenze con la tua insomma, so solo che la Popp costa circa 200€ ed ha in più pressione, dew point, umidità ed è solar powered (ma manca il pluviometro).

Della qubino non ho visto prezzi in giro.

 

La Qubino completa si può trovare a circa € 260 mentre la Popp è scesa  a circa €180.

La Qubino, oltre al prezzo elevato, è piuttosto macchinosa (chiavetta usb trasmittente) ed i sensori funzionano a pile (!). 

La Popp con quel suo pannellino fotovoltaico e condensatore non riesce a terminare la notte: avendo pensato anch'io di realizzarla con alimentazione autonoma, avevo calcolato un pannello fotovoltaico di ben altre dimensioni + batteria al piombo...

Ultimo ma non meno importante: il sensore Fibaro RGBW è sicuramente compatibile con la mia HCL!

 

 

N.B. la mia centralina meteo è finalizzata per gli allarmi tecnici collegati alle tende da sole ed avvolgibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' veramente un'ottima soluzione!

Sicuramente non la definirei una vera e propria stazione meteo. Sicuramente è un progetto eccellente per avere valori climatici reali (e non da siti esterni) direttamente in fibaro per gestire appunto tende, tapparelle e altro.

 

Purtroppo le immagini si sono caricate a bassa risoluzione e si vede pochissimo.

Vista la valenza del progetto ti chiederei di fare un upload ad alta risoluzione (magari usando link esterni per caricare le foto) e trasformiamo il post in una bella GUIDA!

Please login or register to see this image.

/emoticons/wink.png" alt=";)" data-emoticon="" srcset="http://www.zwave-community.it/uploads/emoticons/wink@2x.png 2x" width="20" height="20" />

 

Grazie per la condivisione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da un forum dei cugini d'oltr'alpe:

 

Please login or register to see this link.

Please login or register to see this attachment.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti i componenti utilizzati possono essere alimentati sia a 12 che a 24 Volt in corrente continua (VDC) (solo il trasmettitore di temperatura è a 12V ma sulla baia ci sono innumerevoli trasmettitori PT100 con uscita 0-10V cinesi a 24VDC a poco prezzo). Per la mia stazione avevo scelto il 12V sia perchè inizialmente avevo pensato di alimentarla con batteria al piombo e pannello fotovoltaico sia perchè alimentatori e componenti sono generalmente più economici e facilmente reperibili.

Saluti.

 

P.S.: nel mentre sto studiando la possibilità di trasformare il sensore di pioggia (digitale) in un vero e proprio pluviometro (analogico), sempre a basso costo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

sto provando a mettere in pratica la stazione meteo proposta da bobpikes ed ho riscontrato subito un problema.

Ho collegato il sensore di temperatura con uscita 0-10v che ha un range di temperatura -55/+125.

Il modulo Fibaro RGBW impostato come input sensore temperatura sente lo scostamento di 0,1V quindi fatto due righe di calcolo

quello che io visualizzerò saranno temperature con scostamento di 1,8° (....18-19,8-21,6-23,4...)

Ovviamente questo metodo di misurazione è per niente accurato.

Se qualcuno ha realizzato lo stesso progetto o mi rivolgo direttamente a bobpikes se esite un modo per rendere più

preciso questo sistema.

 

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravissimo!!!

Purtroppo il post dove avevo specificato l'accuratezza del sistema è andato perduto. Avevo pure specificato che per un uso casalingo (chiusura/apertura di tende e tapparelle, etc.) la precisione è più che sufficiente...

Saluti.

Rob

 

Inviato dal mio E5823 utilizzando Tapatalk


Ultimamente ho modificato il sensore pioggia con uno di tipo basculante + Arduino per ottenere un'uscita analogica.

Se qualcuno fosse interessato posso continuare a postare...

 

Inviato dal mio E5823 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravissimo!!!

Purtroppo il post dove avevo specificato l'accuratezza del sistema è andato perduto. Avevo pure specificato che per un uso casalingo (chiusura/apertura di tende e tapparelle, etc.) la precisione è più che sufficiente...

Saluti.

Rob

 

Inviato dal mio E5823 utilizzando Tapatalk


Ultimamente ho modificato il sensore pioggia con uno di tipo basculante + Arduino per ottenere un'uscita analogica.

Se qualcuno fosse interessato posso continuare a postare...

 

Inviato dal mio E5823 utilizzando Tapatalk

Nella foto i sensori di vento, pioggia e irraggiamento. Il sensore di temperatura  è, ovviamente, all'ombra.

Please login or register to see this image.

 

Inviato dal mio E5823 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

@giancarlo: non riesco a risponderti con l'email.

A 30 m/sec (108Km/h!!!) l'uscita è di 5 Volt...

 

Inviato dal mio E5823 utilizzando Tapatalk


Non credo che l'aria del tuo fon esca a tale velocità!

 

Inviato dal mio E5823 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×