Vai al contenuto
News Ticker
  • Zwave-Community.it diventa DOMOTICA Easy!!
  • Il portale dedicato alla DOMOTICA WIRELESS
  • Forum - Guide - Recensioni

REGISTRATI PER VISUALIZZARE TUTTI I CONTENUTI DEL NOSTRO PORTALE!

ATTENZIONE: Alcuni contenuti del sito sono visualizzabili sono dagli utenti registrati. 

REGISTRATI ADESSO alla nostra comunità e dai anche il tuo supporto per ottenere di più!

bobpikes

Fibaro relay switch FGS 212: dubbio

Recommended Posts

Gentili forumers, 

volendo monitorare e controllare i vari carichi elettrici di casa (ed in particolar modo: lavatrice, lavastoviglie, forno elettrico e piccolo condizionatore d'aria) in modo che non salti l'interruttore magneto-termico generale, avevo pensato di utilizzare sia le wall plug FGWP 101 che i relay switch FGS 212 (ho installato un HCL).

Per le wall plag non ci sono problemi perché sono, oltre che "sezionatori", anche misuratrici di consumo.

Ma per i relay switch?

Sicuramente ad ogni relè possiamo attribuire il carico che lo attraversa, ed ogni relè rimarrà con i contatti chiusi per permettere l'accensione dell'apparecchio (!) (altrimenti mia moglie chiede il divorzio undefined).

E' allora l'HCL in grado di controllare tutti i carichi elettrici che sono connessi in quel momento ed eventualmente comandare l'apertura di quelli con meno priorità?! E quando la potenza ritorna disponibile, ricollegarli nuovamente?

Share this post


Link to post
Share on other sites

... oppure abbiamo bisogno di un energy-meter / power meter / wattmetro (tipo Widom o Aeon Labs) a monte di tutto?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

non mi risulta che i rele' fibaro registrino la potenza assorbita.

E' un interruttore acceso/spento.

 

Per il monitoraggio ti consiglio di prendere i rele' Widom che riportano anche la potenza assorbita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, per scopi simili ai tuoi io ho montato un Widom Energy driven switch (ver C) nel quadro elettrico di casa per avere una misurazione complessiva di tutti i carichi. In questo modo il rilevamento del l'eccesso di carico tiene conto di tutto, anche dei carichi non direttamente pilotati. Una volta rilevato il consumo eccessivo puoi spegnere progressivamente i carichi "importanti" (lavatrice, forno...) tramite i wall plug e farli riaccendere ma onestamente visto che non puoi usare Lua penso che devi valutare come gestire questo comportamento (la riaccensione più che altro) con le scene a blocchi

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema con le scene a blocchi e' che poi si rischia l'effetto pendolo a causa dell'intelligenza limitata

 

troppo carico = spengo la lavatrice.... che fa scendere il carico.. quindi la riaccendo... e quindi la rispengo

Please login or register to see this image.

/emoticons/biggrin.png" alt=":D" data-emoticon="" srcset="http://www.zwave-community.it/uploads/emoticons/biggrin@2x.png 2x" width="20" height="20" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto, pensavo anche io ad una cosa simile. In Lua bisogna scrivere una scena che ha un ciclo di attesa attiva durante il quale si controllano i carichi (ho fatto una cosa del genere per tracciare i consumi dei cicli di lavatrice e lavastoviglie) ma con le scene a blocchi non so come si possa fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, 

una domanda relativa a questo thread:

meglio WiDom Energy Driven Switch (ver C) oppure Aeotec by Aeon Labs’ Home Energy Meter ?

Non sono molto esperto in merito e, almeno per ora, ho molta difficoltà a capirne le differenze

Grazie a tutti

Roby

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK. Tutto chiaro.

Un possibile schema a blocchi non potrebbe essere:

"quando (se) lettura del widom energy è < di (3KW-carico spento) allora (then) riaccendi il carico"?

Un saluto a tutti.

Rob

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me con una scena del genere lanciata per tutti gli elettrodomestici se non ti aiuti con qualche variabile globale corri il rischio di accenderli e spegnerli tutti insieme andando il loop

Share this post


Link to post
Share on other sites

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×