Jump to content
News Ticker
  • Zwave-Community.it diventa DOMOTICA Easy!!
  • Il portale dedicato alla DOMOTICA WIRELESS
  • Forum - Guide - Recensioni

REGISTRATI PER VISUALIZZARE TUTTI I CONTENUTI DEL NOSTRO PORTALE!

ATTENZIONE: Alcuni contenuti del sito sono visualizzabili sono dagli utenti registrati. 

REGISTRATI ADESSO alla nostra comunità e dai anche il tuo supporto per ottenere di più!

Richie-Kotzen

Consiglio attivazioni luci "remota"

Recommended Posts

Ciao a tutti ragazzi, avrei bisogno di un consiglio.
Ho finito la cameretta per i miei bimbi e mi ritrovo con un "problema". Immaginate la classica cameretta a ponte, dove io ho fatto uno scasso sul legno e montato una classica 503 per avere 1 presa 220v ed un interruttore per spegnere la luce "notte". La presa è collegata solamente con una prolunga ad una presa classico a muro. Quello che vorrei fare è inserire ancora un interruttore, per comandare le luci del lampadario (un fibaro dimmer FGD-212). Chiaramente non ho la possibilità di arrivare al dimmer fisicamente per comandarlo, quindi pensavo di fare qualche comando remoto. Ma come farlo e far sì che sia "invisibile"? L'idea era di prendere un Fibaro Button, ma dovrei smontarlo per tirare fuori i 2 consensi e non mi sembra il caso (oltre al fatto che è a batteria).

Avete idea se ci sia di qualche componente alimentato a 220v che faccia al caso mio? L'alternativa sarebbe prendere un Fibaro Switch senza collegargli il carico chiaramente, ma mi sembra un assurdo...
Grazie a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come remote a batteria mi trovo bene con i nodon, accendi spegni regoli intensità o ci fai quello che vuoi... Le batterie sono durevoli e a me non hanno mai perso un colpo di attivazione... Ma a batteria, alimentazione 220 non saprei... O visto che i nodon vanno con batt 3v cr2032 collegare un alimentatore direttamente al posto della batteria 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, Stegerla ha scritto:

Come remote a batteria mi trovo bene con i nodon, accendi spegni regoli intensità o ci fai quello che vuoi... Le batterie sono durevoli e a me non hanno mai perso un colpo di attivazione... Ma a batteria, alimentazione 220 non saprei... O visto che i nodon vanno con batt 3v cr2032 collegare un alimentatore direttamente al posto della batteria 


Ma i nodon sono bottoni anche questi, niente che possa essere interfacciato ad un classico pulsante Bticino...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Usare un vecchio mod sensore fibaro porta finestra? Aveva la morsettiera per collegare un ingresso binario. Oppure uno smart implant? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io con un interruttore ticino standard chiudo il contatto di un sensore finestra zwave della neocoolcam modificato. Quest'ultimo poi "parla" con Fibaro ed il gioco è fatto. Però è pur sempre a batteria... anche se due anni potrebbe farli e quindi te lo dimentichi per un bel pò. Cerco il link della modifica e lo posto. E' qui sul forum da qualche parte

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 11/12/2019 Alle 22:01, Bru68 ha scritto:

Io con un interruttore ticino standard chiudo il contatto di un sensore finestra zwave della neocoolcam modificato. Quest'ultimo poi "parla" con Fibaro ed il gioco è fatto. Però è pur sempre a batteria... anche se due anni potrebbe farli e quindi te lo dimentichi per un bel pò. Cerco il link della modifica e lo posto. E' qui sul forum da qualche parte

Ah perfetto, grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo il link della modifica porta ad una pagine inesistente.

Te lo spiego.

 

Prendi un sensore per finestre neocoolcam (come quello della foto).

La parte più piccola non ti servirà più.

Togli il contatto magnetico dalla scheda e saldi due fili alle estremità. I due fili li colleghi all'interruttore della Ticino.

Praticamente chiudendo il circuito con l'interruttore il sensore zwave manderà l'impulso alla centrale da cui potrai inserire l'informazione in una scena a tuo piacimento

Quando schiacci di nuovo l'interruttore il circuito si apre e ottieni l'effetto opposto.

 

Nella foto vedi i due punti da dissaldare su cui intervenire (agli estremi del filo di rame, sotto la pila)

Il sensore lo compri un pò dappertutto . Se non hai fretta su aliexpress lo trovi intorno ai 17 euro

 

Ciao!

 

Please login or register to see this image.

/monthly_2019_12/718893872_Schermata2019-12-14alle11_19_19.png.8cf55e4a869f2f02198cef4755e581bc.png" alt="718893872_Schermata2019-12-14alle11_19_19.png.8cf55e4a869f2f02198cef4755e581bc.png" />

Please login or register to see this attachment.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io netterei un bel NodOn incollato alla parete, zero sbattimento e funziona sempre, ne ho 4 o 5 disseminati per casa, mai un problema, ultima batteria cambiata 1,5 anni fa.

la 503 che hai fatto la usi solo per la corrente.

sono anche molto belli esteticamente

Please login or register to see this link.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Nexus_77 ha scritto:

io netterei un bel NodOn incollato alla parete, zero sbattimento e funziona sempre, ne ho 4 o 5 disseminati per casa, mai un problema, ultima batteria cambiata 1,5 anni fa.

 la 503 che hai fatto la usi solo per la corrente.

sono anche molto belli esteticamente

Please login or register to see this link.

 

Molto bello! Potrebbe essere un'idea!
Però che sassata il prezzo!

 

Potrei però teoricamente, montare un Fibaro FGS-213. Con l'uscita "elettrica" potrei comandare la lampada notte sottoletto diciamo, mentre con l'ingresso S1 potrei comandare il Fibaro Dimmer della luce principale della stanza. Dovrebbe essere fattibile come cosa, corretto?

 

Edited by Richie-Kotzen
Aggiunta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io ho usato un nodon per la stessa esigenza. Con i due tasti disponibili (a bilanciere) gestisco un lampadario (anche dimmerando) e una striscia led (dimmerando e cambiando colore)

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Stegerla ha scritto:

Come fai con solo due tasti?

sono 4 i tasti,  se consideri che ogni tasto può essere usato in 3 modi diversi (click, doppio click e premuto), hai 12 combinazioni possibili

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voi riuscite a usarli anche con piu combinazioni?!io per quello ci ho faticato un po e poi ho abbandonato la questione,non rispondeva sempre a dovere 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sono 4 i tasti,  se consideri che ogni tasto può essere usato in 3 modi diversi (click, doppio click e premuto), hai 12 combinazioni possibili


Esatto, aggiungo che oltre ai modi citati c’è anche l’azione di “rilascio” del pulsante

Share this post


Link to post
Share on other sites
Voi riuscite a usarli anche con piu combinazioni?!io per quello ci ho faticato un po e poi ho abbandonato la questione,non rispondeva sempre a dovere 


Ho usato le 4 azioni per i 4 pulsanti per la gestione delle luci che ho citato facendo tutto con una scena in LUA. Non sono comando che uso tutti i giorni ma quando servono rispondono bene. L’unica accortezza è non fare click compulsivi altrimenti non vengono riconosciuti (sarebbe comunque un utilizzo anomalo)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Voi riuscite a usarli anche con piu combinazioni?!io per quello ci ho faticato un po e poi ho abbandonato la questione,non rispondeva sempre a dovere 
Ne uso alcuni programmati direttamente dalla pagina del dispositivo, quindi sono magic scene, mai problemi, se non quando la batteria scende sotto il 30% ma li é dovuto alla distanza dalla centrale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao , io per la stessa esigenza, ho semplicemente usato il Button di Fibaro. 

in modalità "cambio stato" faccio ON e OFF del lampadario

in modalità "pressione prolungata" faccio il Dimmer UP (se c'è intensità bassa me la aumenta)

in modalità "pressione prolungata" faccio il Dimmer DOWN (se c'è intensità alta me la abbassa)

 

e rimangono sul Button altre 4 possibilità di utilizzo 

2 pressioni fa ....

3 pressioni fa...

4 pressioni fa...

5 pressioni fa...

 

e potresti comandare quello che vuoi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/12/2019 Alle 12:47, Stegerla ha scritto:

Il dim con associazione o scena? Reagisce bene il button? O si addormenta via un po'? 

ciao, ho fatto tutte magic scene e devo dire che il Button funziona benissimo. non ha mai sbagliato un colpo. 

due piccole attenzioni: 

non premerlo troppo di fretta (premilo, aspetta che avvenga ciò che hai richiesto con la pressione, e poi se serve fai le altre pressioni per le altre cose)

in caso di mantenimento pressione per il dimmer, ha tempi leggermente lunghi, ma accettabili, almeno per me

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×