Jump to content
News Ticker
  • Zwave-Community.it diventa DOMOTICA Easy!!
  • Il portale dedicato alla DOMOTICA WIRELESS
  • Forum - Guide - Recensioni

REGISTRATI PER VISUALIZZARE TUTTI I CONTENUTI DEL NOSTRO PORTALE!

ATTENZIONE: Alcuni contenuti del sito sono visualizzabili sono dagli utenti registrati. 

REGISTRATI ADESSO alla nostra comunità e dai anche il tuo supporto per ottenere di più!

Arturo

UPS APC Smart-UPS SMC1500IC

Recommended Posts

Ciao a tutti, ho appena installato e configurato l'Ups in oggetto. Avrei bisogno di qualche esempio di utilizzo api/json per poterlo interrogare con hc2.
Mi interesserebbe creare un VD che mi comunicasse principalmente  se sta andando a batteria o rete, il consumo in watt e l'autonomia residua.

Qualcuno mi può aiutare?

grazie 

Arturo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,
ho un ups eaton, ed è collegato ad un nas synology.
Ho creato una VD che legge i dati connettendosi al synology
Il risultato è questo

Please login or register to see this image.



Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottimo! purtroppo non ho ancora un nas 😉 , è una delle prossime spese.  

Avrei adocchiato il Synology ds218+ con 2 bay  in modo da metterlo in mirroring, ma questo mese ho speso anche troppo  per l'UPS...

 

Comunque, se ho capito bene, l'hc2 non si collega direttamente all'UPS, ma passa dall Nas:      UPS -> NAS -> HC2 !!   

Quindi utilizza l'utility nativa del NAS, che legge lo stato dell'UPS e l'HC2 a mezzo API (vd) legge i dati dal NAS!

 

A sto punto aspetto l'autunno ...mi prendo un NAS e poi torno alla carica 😉

ciao grazie

Arturo   

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto hai perfettamente capito il funzionamento.
Io ho un 918+ ma con qualunque synology può funzionare.
Quando hai tutto ti passo il VD e le istruzioni

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno, non posso prendere il ds218+ quindi stò cercando un metodo 'Pulito ed autonomo' , senza dover creare un castello e dover dipendere da siti (tipo IFTTT).

Ho lasciato perdere la strada del controllo dispositivi NON a batteria Dead per i motivi illustrati in un mio precedente messaggio.

 

Fra le opzioni che ho letto c'è questa:

'installation d'un relai alimenté par la phase du secteur'

che tradotta in italiano dovrebbe essere: 

installazione di un relè alimentato dalla fase del settore.  

 

Qualche buon anima 'elettricista' mi sa dire cosa significa 'fase de settore' ?

 

grazie Arturo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che intenda...un relè alimentato che salta quando salta la corrente,io lo immagino cosi xe cosi lo farei.un relè meccanico sulla linea di casa sempre alimentato e un fibaro sotto ups collegato al contatto del rele meccanico 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Stegerla ha scritto:

Credo che intenda...un relè alimentato che salta quando salta la corrente,io lo immagino cosi xe cosi lo farei.un relè meccanico sulla linea di casa sempre alimentato e un fibaro sotto ups collegato al contatto del rele meccanico 

Penso di aver capito, già ho una soluzione del genere per il campanello di casa. 
Ma visto che dovrei comunque acquistare uno swicth z-wave, tanto vale che spenda n pò di più e prenda un 'WIDOM - ENERGY DRIVEN SWITCH  da mettere a monte di tutto, alimentato a UPS, questo modo oltre al avviso ho anche un controllo sui superi di potenza. 

Il problema sarà portare 1 cavo dall'Ups all'interruttore  Generale all'ingresso ... ma niente è impossibile 😉 

 ciao grazie

Edited by Arturo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×