Realizzazione nuovo impianto irrigazione
  • 5 voti - 3 media
#1
Ri-ciao (visto il black out) ragazzi, ho bisogno del vostro aiuto.
Sto realizzando un impianto di irrigazione e vorrei comandarlo con la centrale hc2.
La mia idea (che al momento è ancora vaga), era quella di non comprare la centrale d'irrigazione (anche perché non saprei dove metterla) e di utilizzare un modulo Fibaro RGB che ho già acquistato.
Ho già anche acquistato le valvole, ma ho scoperto che sono 24V AC, mentre il modulo Fibaro lavora con corrente continua (correggetemi se sbaglio).
A questo punto non so più come collegare il tutto, le valvole potrei anche restituirle (grazie a Sant'Amazon), e volendo anche il modulo Fibaro, e so che esistono in commercio valvole con solenoidi che funzionano a 24V DC, ma sono di difficile reperibilità.

Potete aiutarmi nel progetto? Non so davvero come risolvere (tranne che per il solenoide a 24V DC)

Grazie in anticipo
#2
Sicuro un Fibaro RGB (o RGBW)? L'RGBW è un modulo per il controllo LED oppure 4 ingressi analogici.
I nuovi moduli switch purtroppo non hanno contatti puliti, quindi dovresti passare attraverso dei relè con bobina a 230 VAC. Con i contatti di quest'ultimi comandare le tue elettrovalvole alimentate con un trasformatore 230/24 V.
Saluti.

Roberto
#3
Photo 
(17-05-2017, 02:40 PM)bobpikes Ha scritto: Sicuro un Fibaro RGB (o RGBW)? L'RGBW è un modulo per il controllo LED oppure 4 ingressi analogici.
I nuovi moduli switch purtroppo non hanno contatti puliti, quindi dovresti passare attraverso dei relè con bobina a 230 VAC. Con i contatti di quest'ultimi comandare le tue elettrovalvole alimentate con un trasformatore 230/24 V.
Saluti.

Roberto


Ho l'RGBW.
Premetto che sono un autodidatta, e che quindi non ho alcuna base tecnica, ma sinceramente avevo messo in conto il fatto di non avere un contatto pulito, personalmente nello schema che mi sono fatto mentalmente pensavo funzionasse (a parte il discorso di corrente alternata e corrente continua), ma non sono un esperto e probabilmente mi sbaglio.

Personalmente ho preso spunto da questo schema:

   

In pratica collegherei ad ogni canale (Red, Green, Blue e White) una elettrovalvola 24V DC (appena le trovo), ma invece di accendere e spegnere una lampadina, azionerei l'elettrovalvola.
Pensavo che il mio ragionamento non facesse una piega, ma probabilmente non ho capito bene il funzionamento di questo controller.

Sto sbagliando?
#4
In tutto questo non riesco a trovare  elettrovalvole 24 VDC, nonostante esistano, infatti le ho trovate sul sito rain.it.
credo che mi tocca in ogni caso seguire il consiglio di bobpikers, e mettere un controller a contatto pulito.
Sinceramente ci avevo anche pensato, ma mi tocca prendere 2 Fibaro FGS-222 (tra l'altro anche questi di difficile reperibilità), e spendere il doppio.
Ma preferisco così, perché anche se riuscissi a trovare elettrovalvole a 24 VDC, potrebbe essere un problema nel caso si guastino.

Resto comunque aperto a suggerimenti, voi per esempio come avete collegato il vostro impianto d'irrigazione alla rete zwave?
E secondo voi, se avessi avuto a disposizione quelle elettrovalvole la mia idea avrebbe funzionato? Chiedo per vedere se ho capito il funzionamento di questo controller, e sopratutto in quale altre situazioni potrei sfruttarlo (oltre quello di comandare le strisce LED ovviamente).
#5
ciao io non ho l'irrigazione, ma per progetti particolari, sto usando la scheda Z-uno.
a me servivano 8 relè a contatto pulito, avrei dovuto usare 4 fibaro e spendere un capitale, con la spesa di un 1,5 fibaro ho preso la Z-uno e 8 relè arduino e configurati con Fibaro con poche righe di codice.

comunque i Fibaro a contatto pulito li trovi ancora, Antamaga li ha a magazzino, e anche Amazon ( a volte li mette fuori a 31€)
#6
(18-05-2017, 04:00 PM)Nexus_77 Ha scritto: ciao io non ho l'irrigazione, ma per progetti particolari, sto usando la scheda Z-uno.
a me servivano 8 relè a contatto pulito, avrei dovuto usare 4 fibaro e spendere un capitale, con la spesa di un 1,5 fibaro ho preso la Z-uno e 8 relè arduino e configurati con Fibaro con poche righe di codice.

comunque i Fibaro a contatto pulito li trovi ancora, Antamaga li ha a magazzino, e anche Amazon ( a volte li mette fuori a 31€)

Ciao Nexus_77, e grazie per le dritte.
Il motivo per cui avevo pensato all'RGBW era proprio quello di evitare di comprare due fibaro con contatto pulito (le elettrovalvalvole sono 4).
Ho letto da qualche parte sul forum del Z-uno, e per essere onesti ci ho pensato, ma col codice sono poco pratico (solo qualche copia e incolla con le dovute modifiche), e per questo avevo accantonato l'idea, anche se mi piacerebbe sperimentare.
Magari con l'aiuto di qualcuno ........   Wink
#7
Bhe Z-UNO è su base Arduino, tutto ciò che funziona su Arduino lo puoi fare senza problemi. In giro trovi milioni di esempi.
https://z-uno.z-wave.me

Poi se hai bisogno chiedi.

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk
#8
nexus ma poi lo hai preso lo z-uno?
#9
(19-05-2017, 08:06 AM)Nexus_77 Ha scritto: Bhe Z-UNO è su base Arduino, tutto ciò che funziona su Arduino lo puoi fare senza problemi. In giro trovi milioni di esempi.
https://z-uno.z-wave.me

Poi se hai bisogno chiedi.

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk


Grazie mille per l'aiuto.
Però visto che ho poco tempo (sia di tempo libero, ma anche perché l'irrigazione automatica deve partire il prima possibile), monterò inizialmente i fibaro con contatti puliti, e successivamente comprerò anche la z-uno, così posso giocarci con più calma, tanto poi con i fibaro ho altri progetti in mente e li riutilizzerò.

Grazie ancora
#10
(19-05-2017, 08:10 AM)darpet Ha scritto: nexus ma poi lo hai preso lo z-uno?
certo, preso e ci sto giocando, molto interessante, appena ho tempo faccio un post dedicato


Utente(i) che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)