Buongiorno
  • 4 voti - 2.5 media
#1
Ciao sono un nuovo possessore di Fibaro HC2 e sono pronto per avviare le operazioni di installazione sensori.

Avevo bisogno di avere un parere sull'impianto che descrivo con i relativi interrogativi:
- Controllo di tapparelle motorizzate - scelta ricaduta su Roller Shutter 2.

- Controllo movimenti interni - sono indeciso se investire su motion sensor di Fibaro o trovare valida alternativa.

- Controllo intrusione finestre - sono indeciso se installare i Door/windows sensor di Fibaro o qualcosa di alternativo ed ugualmente valido anche sotto il profile del design, ho trovato gli Strips Invisible della Sensative, qualcuno li ha provati?

- Controllo luci - mi confermate la scelta di Double Switch 2 di fibaro?

- Telecamere - alto mare ho esigenza di copertura esterna con sicuramente 2 camere robotizzate e 2 fisse. quali modelli consigliate?

- Sirena - quale modello consigliate?

- Termostato - altro alto mare, essendo casa indipendente, sono termo-autonomo e vorrei inserire un termostato già compatibile con Fibaro HC2. Idee?

Mi sono perso qualcosa? questo dovrebbe essere il primo passo che ritengo base poi faremo delle estensioni.

attendo feedback alla discussione
grazie
Paolo
#2
Ciao e Benvenuto,

provo a risponderti sulla base della mia esperienza.

1) Io con i motion Fibaro mi trovo benissimo... tra l'altro uno dei due che ho mi sarà cadduto a terra almeno 10 volte da 2 metri di altezza, si è smantellato in 4/5 pezzi ma... ancora funziona. Si alimentano SOLO a batteria... ti consiglio di fartene una scorta perchè con una ci farai un paio di mesi.

2) Sensori porta: NON NE HO... però per le loro dimensioni (sono estremamente discreti) sono molto orientato agli Stripes della Sensative. Qualcuno qui sul sito probabilmente li ha anche già provati.

3) Controllo Luci... semplice controllo on/off o vuoi anche Dimmerare la luce? nel primo caso vanno bene i double switch, nel secondo ti servono i Dimmer 2.

4) Telecamere: Il sistema Fibaro è compatibile praticamente quasi con tutte le telecamere IP. sia da interno che da esterno. Pensa che io ci ho messo su uno smartphone vecchio riconvertito a telecamera con una APP e funziona alla grande. NON supporta rilevazione di movimento, inseguimento del movimento etc etc. l'unica cosa che puoi fare è guardare il video live e scattare una foto. Ci sono inoltre decine e decine di plugin già pronti per i vari modelli di varie marche così non devi stare li a sbatterti nemmeno per configurarle.

5) Sirene: non ne ho la più pallida idea sorry

6) Termostati: Puoi sbizzarrirti come vuoi. io uso il sensore di temperatura dei due occhi (motion sensor Fibaro) uno in salotto e uno in camera da letto... e così ho una media della temperatura in casa. Da li mi regolo se e quando accendere la caldaia. IDEM per poi spegnerla una volta che la temperatura è arrivata dove mi interessa.


Spero di esserti stato utile.

D.
#3
Ciao benvenuto,
TI consiglio anch'io il sensore di movimento Fibaro, però  a differenza di DARPET la batteria non la cambio da due anni. Ho provato anche ad alimentarlo  con un alimentatore da 3 volts e funziona benissimo ( certo ho dovuto attaccare i cavi ai morsetti della batteria).
Per le tapparelle uso i roller shutter fibaro, è stato facilissimo installarli e configurarli.
Con i duble switch non ho avuto molta fortuna, ne ho avuti due e si sono rotti tutti e due.
Per le telecamere concordo con DARPET, ho provato diverse telecamere e vanno tute bene anche le IP più scarse.

Per sensori alle finestre ho optato per il multi sensore fibaro che mi fa anche da controllo della temperatura. Ho collegato al sensore due contati magnetici cablati piccolissimi e veramente discreti.
Ho anche i philio ma mi trovo meglio con i multisensori.

C
#4
shutter e luci: qubino - http://www.e-zwave.it/it/37_qubino o widom http://www.e-zwave.it/it/20_widom


termostato MCO - http://www.e-zwave.it/it/63_mcohome

antintrusione: compra un sistema di allarme
#5
Carucci,

Che batterie usi nei multisensor? micro centrali nucleari??? io al massimo sono riuscito a tirarne una per 3 mesi... è anche vero che i miei multisensor sono in salotto e all'ingresso... quindi sono costantemente sollecitati.
#6
(09-05-2017, 08:47 AM)darpet Ha scritto: Carucci,

Che batterie usi nei multisensor? micro centrali nucleari??? io al massimo sono riuscito a tirarne una per 3 mesi... è anche vero che i miei multisensor sono in salotto e all'ingresso... quindi sono costantemente sollecitati.

 Ciao, devi abbassare la luminosità al minimo e ridurre al minimo il wakeup time per la temperatura.
Certo se lo usi come termostato la batteria non dura nulla, per quell'utilizzo ti consiglio il multisensore fibaro.
Valuta anche l'idea di collegarlo ad un alimentatore.
C
#7
i miei sono multisensori fibaro Smile
#8
(09-05-2017, 07:55 AM)antamaga Ha scritto: shutter e luci: qubino - http://www.e-zwave.it/it/37_qubino o widom http://www.e-zwave.it/it/20_widom


termostato MCO - http://www.e-zwave.it/it/63_mcohome

antintrusione: compra un sistema di allarme


Ciao dettagli per il termostato apro nuova discussione
#9
(10-05-2017, 08:28 AM)darpet Ha scritto: i miei sono multisensori fibaro Smile


E usi la batteria??????..... pensavo che utilizzavi il sensore a forma di occhio, sono proprio stordito.
io alimento anche  l'occhio con il trasformatore. mi sono stufato di cambiare le batterie.
At


Il prossimo passo alimento anche le danfoss con il trasformatore
#10
forse ci stiamo capendo male... per multisensore io intendo proprio i sensori a forma di occhio... luce temperatura movimento.


Utente(i) che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)