Jump to content
News Ticker
  • Zwave-Community.it diventa DOMOTICA Easy!!
  • Il portale dedicato alla DOMOTICA WIRELESS
  • Forum - Guide - Recensioni

REGISTRATI PER VISUALIZZARE TUTTI I CONTENUTI DEL NOSTRO PORTALE!

ATTENZIONE: Alcuni contenuti del sito sono visualizzabili sono dagli utenti registrati. 

REGISTRATI ADESSO alla nostra comunità e dai anche il tuo supporto per ottenere di più!

Arturo

Members
  • Content count

    221
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    11

Arturo last won the day on February 19

Arturo had the most liked content!

Community Reputation

20 Excellent

About Arturo

  • Rank
    Member

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. ma 🤒 🙄... sono davvero cosi brutto ?? 😉 ...
  2. ciao, questa sera non sapevo cosa fare 😉 Prova questa scena. La scena parte automaticamente al variare in 'out' della variabile globale predefinita 'in_out' ATTENZIONE! devi personalizzare i valori delle variabili presenti in testa, nelle impostazioni operative, nei commenti trovi le istruzioni su come avvalorarle . --[[ %% properties %% events %% globals in_out --]] -- provvede all'accensione e spegnimento di una serie di luci -- con tempi di accensione e spegnimento assolutamente random -- all'interno di un range impostato -- *********************************************************** -- Dichiarazione variabili locali -- *********************************************************** local ValoreCasuale = 0 -- *********************************************************** -- Impostazioni Operative - DA PERSONALIZZARE -- *********************************************************** -- ******** -- Array dove inserire gli Id delle luci previste nel ciclo, da 1 ad n. -- Se nella sequenza di Id, si inserisce 0, la scena in quel periodo -- casuale, non accenderà nessuna luce -- Si possono inserire più Id uguali, anche seguenti -- Non c'è limite nel numero di Id inseribili nell'array local IdLuci = {0, 26, 20, 150, 75, 75, 0, 0, 26} -- ******** -- La scena genera numeri assolutamente casuali, -- NOTA: più stretto è il range e più è facile che si susseguano -- numeri uguali. -- ATTENZIONE: MASSIMO 99, nel caso si voglia fare di più agire sulla -- variabile locale 'FattoreDiLunghezza' local RangeMinimoAccensioni = 20 -- minuti local RangeMassimoAccensioni = 40 -- minuti local RangeMinimoSpegnimenti = 10 -- minuti local RangeMassimoSpegnimenti = 30 -- minuti -- ******** -- 1 = adotta il numero random ricavato come pausa -- 2 = adotta il doppio del numero random ricavato come pausa -- 3 = adotta il tripplo del numero random ricavato come pausa -- 4 = ........ local FattoreDiLunghezza = 1 -- *********************************************************** -- Funzione per la verifica del valore della variabile in_out -- *********************************************************** function Verifica() if fibaro:getGlobal('in_out') == 'in' then fibaro:debug('Fine accensioni random') fibaro:abort() end end -- *********************************************************** -- M A I N -- *********************************************************** -- *********************************************************** -- verifico lo stato della variabile guida Verifica() fibaro:debug('Inizio ciclo accensioni/spegnimenti.') -- *********************************************************** -- Imposto la funzione Math.ramdom in modo che il numero dato -- sia effettivamente casuale math.randomseed (os.time()) fibaro:debug('================================') for Indice,Id in ipairs(IdLuci) do -- ricavo un valore casuale all'interno del range impostato while ValoreCasuale < RangeMinimoAccensioni or ValoreCasuale > RangeMassimoAccensioni do ValoreCasuale = math.ceil(math.random()*100) * FattoreDiLunghezza end if Id > 0 then Nome = fibaro:getName(tonumber(Id)) Camera = fibaro:getRoomNameByDeviceID(tonumber(Id)) fibaro:debug('inizio periodo di ' .. ValoreCasuale .. " minuti prima di accendere l'Id " .. Id .. ' relativo alla ' .. Nome .. ' (' .. Camera .. ') ' ) else fibaro:debug('inizio periodo di ' .. ValoreCasuale .. ' minuti. senza accensione luci.') end -- attendo i minuti previsti fibaro:sleep(ValoreCasuale*(60*1000)) -- verifico lo ststo della variabile guida Verifica() if Id > 0 then -- accendo la luce prevista, come da array IdLuci fibaro:debug("Accensione del punto luce con Id " .. Id .. ' relativo alla ' .. Nome .. ' (' .. Camera .. ')') fibaro:call(IdLuci[Indice], 'turnOn') -- ricavo un valore casuale all'interno del range impostato ValoreCasuale = 0 while ValoreCasuale < RangeMinimoSpegnimenti or ValoreCasuale > RangeMassimoSpegnimenti do ValoreCasuale = math.ceil(math.random()*100) end -- scrivo il log nell'area di debug Nome = fibaro:getName(tonumber(Id)) Camera = fibaro:getRoomNameByDeviceID(tonumber(Id)) fibaro:debug('inizio dei ' .. ValoreCasuale .. " minuti di attesa prima di spegnere l'Id " .. Id .. ' relativo alla ' .. Nome .. ' (' .. Camera .. ') ') -- attendo i minuti previsti fibaro:sleep(ValoreCasuale*(60*1000)) else fibaro:debug('fine periodo di ' .. ValoreCasuale .. ' minuti senza accensione luci') end -- verifico lo ststo della variabile guida Verifica() -- spengo la luce precedentemente accesa if Id > 0 then fibaro:debug("Spegnimento del punto luce con Id " .. Id .. ' relativo alla ' .. Nome .. ' (' .. Camera .. ')') fibaro:call(IdLuci[Indice], 'turnOff') end fibaro:debug('================================') end fibaro:debug('Fine ciclo accensioni/spegnimenti.') Io lo ho appena testato, dovrebbe andare. se ci sono errori dimmelo. ciao Arturo
  3. ciao nexus, Essendo che le applique le ho installate come luce di emergenza, la presa è alimentata da UPS e sono senza trasformatore (230v) ! per quanto riguarda il parametro 5: '5.Led Display Enable This parameter defines the LED indication Function ON/OFF. This parameter can be configured with 0 or 1, where 0 means disable LED indication Function and will always be turn-off, and 1 means enable LED Function. Function: LED Enable/Disable Parameter Number: 5. Parameter Size: 1 Byte Available Settings: 0, 1. Default Setting: 1.' Da quello che capisco, mettendo a 0, non fa altro che spegnere il led di stato, non penso faccia altro ...... o sbaglio ? per quanto riguarda gli rgbw non li ho mai presi in considerazione, a questo punto darò un occhiata! grazie ciao
  4. ma, hai hcl o hc2 ? ps: ''in_out' è una variabile! 😉
  5. ciao, ho dei piccoli dubbi dubbi sul comportamento del power plug in oggetto. Attualmente ne ho a monte di: forno, lavatrice, lavastoviglie, 2 ciabatte che alimentano 2 zone ben determinate e 2 applique a led. l'anno scorso ne avevo installato 1 a monte di una striscia led, ed ogni tot di tempo senza alimentazione, la striscia faceva un lampeggio. Motivo presunto: il power plug, lasciava passare una piccola quantità di corrente, sufficiente a caricare i condensatori ... che ogni tanto veniva rilasciata, provocando il flash (almeno cosi mi hanno detto) Ora, a completamento del progettino che ho appena terminato (avviso blackout con relè più sensore), ho acquistato 2 applique a led, alimentate a mezzo del power plug in oggetto. queste a differenza della striscia led, non lampeggiano, ma proprio restano appena appena illuminate (se vede solo di notte). Per capire meglio ho allegato 2 foto. Essendo che alcuni power plug ho dovuto posizionarli accanto a materiale infiammabile, ho un pò di timore .......... qualcuno è in grado di tranquillizzarmi ? 😉 Nella mia ignoranza ho supposto che all'interno del dispositivo ci sia una specie di interruttore bipolare, ma visti i risultati non è cosi! MI è venuto un dubbio, se fosse unipolare, e invece di interrompere la fase, interrompesse il neutro, ma anche fosse, potrebbe fare questo scherzo? io, sempre da ignorante .... penso di no! Allo scopo di eliminare dubbi sui condensatori, preciso che i led emanano quella poca luce anche dopo più di un giorno che le applique non sono alimentate e staccando il power plug dall'alimentazione si spengono totalmente anche i led. bye bye arturo power plug.pdf
  6. certo che comunque trovo strano che vada bene visto il parametro 1 del dispositivo, probabilmente il "momentary switch" (vedi disegno allegato sopra) non lo considera un "button" .
  7. RISOLTO 😁 alla fine il problema era dovuto allo zoccole del relè. - Cambiato morsetti in e gnd in 1 e 9, - eliminato da hc2 - riacquisito in hc2 - non ho toccato nessun parametro, ho lasciato tutti i default. Va alla grande! ora sbizzariamoci ... 😜
  8. Finalmente oggi sono riuscito a installare il tutto ma......... c'è quasi sempre un ma....., NON funziona 😥 Dopo aver cablato con da documento allegato al precedente messaggio, ho appurato che il controller non intercetta cambi di stato. Ho allora verificato con un tester, a monte di tutto, direttamente sul relè la continuità o meno fra il pin 4 e 12. Sia che io dia alimentazione, sia che la tolga, il tester mi segnala comunque continuità....... da ignorante...., penso che non dovrebbe dare continuità fra il 12 e l'4, a circuito aperto, ma solo quando è chiuso! Prima di verificare il relè, ho eseguito le seguenti variazioni sul dispositivo in HC2: parametro 1 impostato ad 1 parametro 3 flaggato:”indication of opening/closing status change (input IN)” parametro 20 impostato ad 1 - mi sapete dire dove ho sbagliato nel cablaggio ? - le impostazione sul dispositivo hc2 sono corrette/esaustive? grazie Arturo
  9. ciao, l'unica cosa che ho fatto è stato configurare gli MCO su 'manuale' ed impostare l'ora. Non ho toccato nessuna impostazione. Per quanto riguarda l'isteresi, che se ho capito bene . 😉 .... dovrebbe essere il valore di correzione della temperatura registrata, al fine di decidere se chiudere o aprire le valvole, non ho toccato niente. Comunque ad occhio potrebbe essere il parametro P11 ! Quando le ho installate, oltre a configurare quanto sopra, ho eseguito delle verifiche empiriche: - verifica esattezza temperatura raffrontando con altro termometro - verifica che al superamento della temperatura impostata a pannello, le valvole chiudano il circuito - verifica che se temperatura minore di quella impostata a pannello, le valvole lo aprano. tutte andate a buon fine! Occhio! hanno bisogno di alimentazione 230v , se va via la luce (blackout) vanno in 'OFF' e li rimangono anche dopo il ritorno dell'alimentazione, finché non si opera manualmente sui tastini.
  10. Arturo

    Accensione Luci complicata...

    vai tranquillo, è uno dei miei hobby .. 😉. Per creare qualcosa di valido/utile non basta saperne scrivere il codice, anzi, penso sia più difficile ed importante l'analisi del bisogno e il flusso logico da seguire nella soluzione. Visto quanto sopra, io ho dato la mia parte e te la tua ... 😉 ciao
  11. Arturo

    Accensione Luci complicata...

    ciao, ho semplificato il tutto, togliendo la variabile locale che guidava il numero lampeggi e la relativa iterazione. ora lampeggia, dopo tot secondi, fino a quando non si tacita il sensore (chiude la porta, nel tuo caso). Per quanto riguarda il messaggio push, trovo più comodo il sendPush, che ti perrmette di inviare il messaggio senza averlo prima creato in gestione notifiche. --[[ %% properties 52 value %% events %% globals --]] --[[ se un sensore di contatto è violato per più di x secondi faccio lampeggiare una luce ed invio messaggio push. --]] -- ************************************************************* -- dichiarazioni local IdSensoreMovimento = 52 local IdLuceDaFarLampeggiare = 28 local IdSmartphoneDestPush = 247 local InizioViolazione = os.time() local StatoSensore = '1' local SecondiMaxViolazione = 5 local SecondiIntervalloLampeggi = 2 local MessaggioPush = 'Sensore attivato!' -- ************************************************************* -- M A I N -- ************************************************************* -- invio messaggio push fibaro:call(IdSmartphoneDestPush, "sendPush", MessaggioPush) -- attivo lampeggi finchè il sensore si mantiene attivato while (StatoSensore == '1') do if os.time() - InizioViolazione > SecondiMaxViolazione then fibaro:call(IdLuceDaFarLampeggiare, 'turnOn') fibaro:sleep(SecondiIntervalloLampeggi * 1000) fibaro:call(IdLuceDaFarLampeggiare, 'turnOff') fibaro:sleep(SecondiIntervalloLampeggi * 1000) end StatoSensore = fibaro:getValue(IdSensoreMovimento, "value") end
  12. ciao Stegerla, grazie per la risposta, ho 2 livelli di valvole, primo livello: 8 termostatiche Poope0101 sui singoli termosifoni secondo livello: 2 termostati della MCO, modello MH7-WH, di cui allego manuale, che sono a monte l'una dei 4 termosifoni, in zona giorno, l'altra dei 4 in zona notte e comandano le 2 valvole all'entrata nell'appartamento . Le tue 2 opzioni in pratica le ho già installate ma purtroppo solo l'amministratore può leggerle via rete, io solo manualmente (contacalorie della Caleffi, modello Conteca). Siccome chi comanda, a monte, sono i 2 MCO, volevo appunto fare una scena per avere un report che mi ritornasse le ore di apertura giornaliere delle valvole a monte di tutto, comandate dai 2 MCO. Mi sembra impossibile che non sia indicato ne sul report del device che su quello del pannello riscaldamento ..... riguarderò con più attenzione! ciao Arturo 20170411140204 (1).pdf
  13. Arturo

    Accensione Luci complicata...

    ti allego la scena per il lampeggio. IMPORTANTE: impostare nella scheda generale della scena: Max. running instances: 1 devi altresì inserire l'ID del sensore nell' intestazione e variare valori nella dichiarazione delle variabili --[[ %% properties 202 value %% events %% globals --]] --[[ se un sensore di movimento è violato per più di x secondi faccio lampeggiare una luce. --]] -- ************************************************************* -- dichiarazioni local IdSensoreMovimento = 202 local IdLuceDaFarLampeggiare = 26 local InizioViolazione = os.time() local SecondiMaxViolazione = 10 local NumeroLampeggi = 3 local SecondiIntervalloLampeggi = 2 -- ************************************************************* -- M A I N -- ************************************************************* while(fibaro:getValue(IdSensoreMovimento, "value") == '1') do if os.time() - InizioViolazione > SecondiMaxViolazione then for Ciclo = 1, NumeroLampeggi do fibaro:call(IdLuceDaFarLampeggiare, 'turnOn') fibaro:sleep(SecondiIntervalloLampeggi * 1000) fibaro:call(IdLuceDaFarLampeggiare, 'turnOff') fibaro:sleep(SecondiIntervalloLampeggi * 1000) end end end ciao
  14. ciao, sto cercando di capire il motivo di un consumo un pò altino di kilo calorie in zona notte, pur avendo impostato una temperatura ... bassa (16,5°c). Vorrei quindi intercettare quando il termostato è impostato su valvole aperte o chiuse. Ho fatto delle verifiche, alzando ed abbassando manualmente la temperatura in modo da memorizzare i dati ricavati interrogando da browser - il relativo pannello 'heiting' (http://ip hc2/api/panels/heating/161) - il relativo device (http://ip hc2/api/devices/214) - il parentId del device (http://ip hc2/api/devices/213 in nessun caso, analizzando le differenze a valvole aperte / chiuse , ho notato parametri che mi indicassero il cambio di stato. qualcuno mi sa aiutare ? ciao grazie Arturo
×