Vai al contenuto
News Ticker
  • Zwave-Community.it diventa DOMOTICA Easy!!
  • Il portale dedicato alla DOMOTICA WIRELESS
  • Forum - Guide - Recensioni

REGISTRATI PER VISUALIZZARE TUTTI I CONTENUTI DEL NOSTRO PORTALE!

ATTENZIONE: Alcuni contenuti del sito sono visualizzabili sono dagli utenti registrati. 

REGISTRATI ADESSO alla nostra comunità e dai anche il tuo supporto per ottenere di più!

Arturo

Members
  • Numero contenuti

    80
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    1

L'ultima giornata che Arturo ha vinto risale al 7 Gennaio

Arturo ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

1 Neutral

Su Arturo

  • Rango
    Member
  1. ciao, ho trovato queste interessante comando di notifica con 'opzione', che personalmente non sapevo esistesse. In pratica permette di inviare un messaggio push ad uno smartphone, cliccando sul quale, si entra nella App Fibaro, si clicca quindi sulla busta in alto a sinistra, e successivamente sulla notifica, dove in base alla personalizzazione della scena seguente si può optare per 2 o più scelte, ad ognuna delle quali si può abbinare una scena da triggare! L'esempio sotto allegato si riferisce ad un Power plug, ma è evidente che può essere esteso a qualunque dispositivo, e le possibilità di impiego si moltiplicano. --[[ %% properties 131 value %% globals --]] local startSource = fibaro:getSourceTrigger() if tonumber(fibaro:getValue(131, "value")) > 0 or startSource["type"] == "other" then fibaro:call(64, "sendDefinedPushNotification", "114") -- 64 = ID dispositivo a cui inviare notifica push -- 114 = ID di notifica selezionato -- 131 = ID del power plug in salotto HomeCenter.PopupService.publish({ title = 'la Presa in salotto', -- titolo principale subtitle = 'è stata abilitata', -- sottotitolo contentTitle = 'Vuoi fare qualcosa?', -- la domanda principale contentBody = 'Vuoi spegnerla?', -- domanda secondaria img = 'https://smarterhome.sk/img/cms/smarterhome.png', -- indirizzo su immagine di notifica png type = 'Success', -- Operazione riuscita = notifica (notifica verde), Critica = avviso (notifica rossa) buttons = { { caption = 'Si', sceneId = 120 }, -- Pulsante Si, Scene ID, che verrà attivato quando premuto { caption = 'No', sceneId = 0 }, -- il pulsante No, l'ID scena è 0, quindi non viene eseguita alcuna azione -- si può aggiungere un terzo pulsante .... } }) end Ps: è un pò brigoso arrivare sulla mappa di scelta, ma, in alcuni casi, il servizio che offre, può essere molto utile. ciao arturo
  2. io li ho con icona diversa .. ma me li ha creati per dei sensori che ho messo alle finestre, ... ti immagini, ;-) apro chiudo la finestra per 2 volte di seguito, per accendere la luce .... ;-) ;-)
  3. ma,... intendi gli ID con icona a forma di piccolo telecomando nero, con bottoncini e grossa ruota grigio chiaro in alto centralmente , con 1 led rosso ed uno verde in alto a destra ? con gli ultimi dispositivi aggiunti, me ne ha creato uno per ogni dispositivo. Se sono quelli, oltre a gestire il doppio click, a cosa possono servire ? CI SIAMO SORMONTATI .. ;-)
  4. andando avanti nel topic, di cui ho inserito il link, effettivamente lo inserisce in %%events ! comunque andando avanti nella lettura, dice che non c'è bisogno di json: CentralSceneEvent funktioniert mit jedem Schalter, alle Probleme scheinen gelöst…Normal eingebunden, CentralScene aktiviert (bei Devolo und Wall-C Parameter 11-13 auf 8!) Die Zahl hinter dem Trigger ist die Nummer der Taste.Kein json nötig.
  5. Ciao, ho cercato velocemente ed ho trovato che il comando non va in %%events , ma in %% properties! vedi qua Mi ha incuriosito la tua domanda, io ho 3 fgs-222, e non so se sono compatibili o meno, ma come hai trovato l'Id del relay ? Per quello che so io sono i dispositivi ad esso collegati a cui viene assegnato un ID! bye Arturo
  6. configurazione Sirena

    Era la mia prima ipotesi, ma, nella certezza di non essere l'unico ad avere sirene, desideravo aver un feedback da qualcuno! A sto punto la metto come altri dispositivi, per male che vada la rimuovo e la riaggancio con altro tipo ..... ciao grazie Arturo
  7. configurazione Sirena

    E' della AEOTEC, la ZW080-BI.... mi aspettavo, almeno di trovare una voce 'Sirena' nei tipi Dispositivi, invece non c'è, era appunto per questo che chiedevo, .. .al limite se non nessuno la ha, la rimetto come 'illuninazione' , anche se mi rende assai dubbioso ...
  8. configurazione Sirena

    per default, a suo tempo, quando ho aggiunto una sirena ai dispositivi hc2, me la aveva presa come Dispositivo di illuminazione, e come icona aveva un'interruttore ...., comunque funzionava ed i parametri erano quelli di una sirena .......! Ora la ho tolta è la sto reinserendo, per sistemare, ma non trovo un 'Tipo Dispositivo' che mi convinca completamente fra quelli in elenco: Condizionatore d'aria Allarme - violazione Allarme - inserimento Stato allarme (armato/disarmato) Lampada da parete Ventilatore a soffitto Macchina del caffe' Irrigatore Lampada da giardino Bollitore Illuminazione Lampada da comodino Altri dispositivi PIN Radio Finestra per tetto Tostapane Televisore Campanello videocitofono Ingresso videocitofono A me, lasciando il default, illuminazione, non mi ha mai dato problemi, ma se trovassi il suo giusto dispositivo .... penso sarebbe senz'altro meglio! Voi, come la avete configurata ?? bye arturo
  9. RISOLTO ! ... in questo pomeriggio ... piovoso, non sapevo cosa fare e mi sono messo a cercare una soluzione a quanto sopra, alla fine, la soluzione è quasi banale. Se serve a qualcuno, per l'aggiornamento della label del VD di gestione riscaldamento , ho implementato il 'Main loop' dello stesso con questo codice: 68 è l'Id della mia 'Zona Giorno' configurata in pannello riscaldamento -- Id bottoni di questo VD: -- 3: 23°x2h -- 6: 17°x5h -- 9: 15°Vacanza -- 4: 22°x4h -- 7: 17°x10h -- 10: OffVacanza -- 5: 22°x6h -- 8: Pannello -- leggo l'attuale impostazione da inserire nella Label del VD HC2 = Net.FHttp("127.0.0.1",11111) HC2:setBasicAuthentication("tuo utente","tua password") response ,status, errorCode = HC2:GET("/api/panels/heating/68") jsonTable = json.decode(response) if jsonTable.properties.vacationTemperature > 0 then -- è impostato il modo vacanza MsgLabel = "ZonaG: " .. os.date("%d") .. "/" .. os.date("%m") .. " ".. os.date("%H:%M") ..' Vacanza' elseif jsonTable.properties.handTemperature == 0 then -- è impostato come da pannello MsgLabel = "ZonaG: " .. os.date("%d") .. "/" .. os.date("%m") .. " ".. os.date("%H:%M") ..' Pannello' elseif jsonTable.properties.handTemperature > 0 then -- è impostato manualmente OraTimestamp= string.sub(os.date('%X', jsonTable.properties.handTimestamp), 1, 5) MsgLabel = 'ZonaG: fino alle ' .. OraTimestamp .. ' -> ' .. jsonTable.properties.handTemperature .. '°' end fibaro:call(fibaro:getSelfId(), "setProperty", "ui.Label4.value", MsgLabel) Per avere l'elenco di tutte le variabili disponibili nella tabella Json è sufficiente inserire un fibaro:debug(response) subito dopo l'istruzione jsonTable = json.decode(response) e poi inserendo il prefisso jsonTable.properties. seguito dal nome variabile si ha il suo valore. Va da sè che una volta qua, con un semplice PUT si possono variare da VD tutti i valori (configurazione settimanale pannello riscaldamento, modo vacanza, modo manuale, ecc ecc. ciao Arturo
  10. scusa ho letto ora questa è errata !! altrimenti se il device 32 in questo momento registra potenza maggiore di 0 (zero) spegni/disattiva il device 32
  11. io avevo iniziato con il manualetto tradotto dal francese che trovi qui per me è stato un buon inizio. ciao
  12. if devID == 17 and tonumber(fibaro:getValue(devID, "power ")) <= 100 ) and tonumber(fibaro:getValue(32, "power")) == 0 then fibaro:call(32,"turnOn") elseif tonumber(fibaro:getPower(32, "power")) > 0 ) then --turn off only if the switch is on fibaro:call(32,"turnOff")end Traduzione ;-) : Se il device che ha provocato il lancio della scena è il 17 E la sua potenza letta ora è minore o uguale a 100 E la potenza letta sul device 32 è uguale a zero accendi/attiva il device 32 altrimenti se il device 32 in questo momento registra potenza uguale a 0 (zero) spegni/disattiva il device 32 ciao
  13. if (tonumber(fibaro:getValue(devID, "power ")) <= 100 ) then -- se il valore della potenza letta sul device che ha provocato il lancio della scena è minore o uguale a 100 vai a ............. if (tonumber(fibaro:getValue(32, "power")) == 0 ) then --turn on only if the switch is off -- se il valore della potenza letta dal device 32 = 0 (zero) vai a .....
  14. questo codice: **** if (devID == 17) then --consumption meter triggered the scene if (tonumber(fibaro:getValue(devID, "power ")) <= 100 ) then if (tonumber(fibaro:getValue(32, "power")) == 0 ) then --turn on only if the switch is off fibaro:call(32,"turnOn") end else if (tonumber(fibaro:getPower(32, "power")) > 0 ) then --turn off only if the switch is on fibaro:call(32,"turnOff") end endend **** pur essendo formalmente corretto e chiaro, ma lo trovo un pò dispersivo, io questo codice lo scriverei cosi: if devID == 17 and tonumber(fibaro:getValue(devID, "power ")) <= 100 ) and tonumber(fibaro:getValue(32, "power")) == 0 then fibaro:call(32,"turnOn") elseif tonumber(fibaro:getPower(32, "power")) > 0 ) then --turn off only if the switch is on fibaro:call(32,"turnOff")end
  15. ciao, per LUA nil significa 'nullo', l'errore di dice che stai comparando un numero con un valore nullo! togli lo spazio dopo power alla linea 14! ;-)
×