Vai al contenuto
News Ticker
  • Zwave-Community.it diventa DOMOTICA Easy!!
  • Il portale dedicato alla DOMOTICA WIRELESS
  • Forum - Guide - Recensioni

REGISTRATI PER VISUALIZZARE TUTTI I CONTENUTI DEL NOSTRO PORTALE!

ATTENZIONE: Alcuni contenuti del sito sono visualizzabili sono dagli utenti registrati. 

REGISTRATI ADESSO alla nostra comunità e dai anche il tuo supporto per ottenere di più!

bobpikes

Members
  • Numero contenuti

    118
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    4

L'ultima giornata che bobpikes ha vinto risale al 14 Aprile

bobpikes ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

6 Neutral

Su bobpikes

  • Rango
    Member
  • Compleanno 21/12/1960

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. bobpikes

    Fibaro Dimmer 2 FGD-212

    si dovrebbe essere incasinato il server del forum: la prima figura non è quella che ho postato io... @Richie-Kotzen non mi ricordo, è passato troppo tempo, ma cercherò di riassumere: L (linea/fase) e N (neutro) devono essere collegati e sempre alimentati perché il modulo fibaro funziona come una rice-trasmittente sempre in ascolto; inoltre L alimenta anche l'uscita della lampada X che a sua volta è sempre "fase"; il dimmer può funzionare anche così con la sola applicazione, senza alcun interruttore. se ben ricordo su Sx trovi solo la fase (con cui potresti alimentare la catena dei commutatori. su S1 colleghi o la catena dei commutatori o l'uscita del contatto del relè passo-passo (che deve portare la fase e non il neutro. saluti.
  2. bobpikes

    Roller Shutter

    i fine corsa sono incorporati nel sistema motore
  3. bobpikes

    Roller Shutter

    dovrebbe funzionare, ma se usi il telecomando il dispositivo fibaro non ti può aggiornare sulla situazione della tenda (cioè se è aperta, in che percentuale è aperta o se è chiusa)
  4. bobpikes

    Fibaro flood sensor usato come rilevatore di pioggia

    il primo da un valore digitale (piove / non piove), mentre il secondo da un valore analogico (quanti mm d'acqua sono piovuti in un'ora) il primo dovrebbe avere un potenziometro per regolare il valore desiderato di commutazione da non piove a piove e viceversa e la segnalazione è immediata il secondo ti dice quanto è piovuto e la risposta dipende dalla sua velocità di campionamento (inoltre ha il problema di essere alimentato a batterie e non credo proprio che l'autonomia sia di 5 anni!!!) il flood-sensor non credo che vada bene perchè l'acqua piovana teoricamente è acqua distillata e quindi non conduce (il primo sensore invece funziona perché l'acqua piovana ossida la serpentina metallica sulla superficie e diventa conduttrice...) etc., etc. .......
  5. bobpikes

    Relay per basculante

    ... oppure uno di quelli nuovi che comandano un relè con bobina 230VAC
  6. bobpikes

    interfacciamento vecchio citofono con apriporta

    se vuoi ti faccio uno schema con tutti i collegamenti ma vorrei che prima ci fosse qualche intervento di altri forumers...
  7. bobpikes

    interfacciamento vecchio citofono con apriporta

    I vecchi impianti di citofonia sono alimentati con con un trasformatore 12VAC (compreso il campanello di allarme che hai in bagno) . La cosa più facile è l'apriportone: devi trovare i due fili che vanno al pulsante con cui apri il portone esterno; a questo punto devi collegare in parallelo i contatti NC di un relè che comanderai con un fibaro FGS223 (oppure solo con un vecchio Fibaro FGS222 che aveva i contatti puliti). Se ti è chiaro tutto quello che ti ho detto puoi procedere tu stesso a fare i collegamenti altrimenti ti consiglio di farti aiutare da un amico elettricista... Comunque fai attenzione: se mandi il 230 nell'impianto di citofonia rischi di friggere tutto con possibili grossi danni materiali a cose e/o persone!!!
  8. bobpikes

    interfacciamento vecchio citofono con apriporta

    Prima cosa da sapere: se abiti in un condominio il citofono è di proprietà di tutto il condominio (come per esempio l'ascensore): quindi, in teoria, non puoi manomettere e/o modificare l'impianto citofonico... Detto questo, io ho collegato sia l'apriportone condominiale che i due campanelli (portone condominiale e portone ingresso)...
  9. bobpikes

    Un paio di problemi.

    Non c'è bisogno di nessuna batteria tampone perché si resetta sull'ora internet...
  10. bobpikes

    Un paio di problemi.

    A me nessun problema del genere... Vai nella sezione "configurazione", "posizione" ed imposta data e ora...
  11. bobpikes

    Integrare la misurazione del livello di un serbatoio

    SI, il Fibaro RGBW ha 4 ingressi analogici 0-10 V con una risoluzione di 0,1 V (cioè i 10 V sono divisi in (solo) 100 parti). Scegliendo un qualsiasi sensore di livello (ce ne sono di mille tipi e prezzi) con uscita analogica 0-10 V non dovresti avere problemi. Ricordati che il Fibaro deve essere alimentato a 12-24 VDC mentre i sensori sono alimentati normalmente a 24 VDC.
  12. bobpikes

    Controllo temperatura via ethernet

    Non credo che con il Lite ci si riesca, forse con l'HC2 si. Io ho solo il Lite e sono più elettrico che informatico. Il sistema è molto semplice: il client legge il valore della temperatura (o di una qualsiasi altra grandezza) compreso in un tag tipo <tmp>XXX</tmp> nella pagina html del server. Se qualcuno è più informato e si vuole cimentare nell'impresa, è il benvenuto. Non ho alcun problema a condividere i due sketch di arduino...
  13. bobpikes

    Controllo temperatura via ethernet

    Per chi fosse interessato, sto realizzando un controllo della temperatura e allarme per il freezer a pozzo che ho in garage (il mio appartamento è al quarto piano). Il tutto si compone di un sensore digitale di temperatura, due arduino nano, due schede ethernet, due cavi ethernet e un sensore Fibaro UBS. Per portare la rete lan in garage ho utilizzato due normali powerline (piccoli adattatori che si inseriscono nelle prese elettriche). Il sensore di temperatura è collegato al primo arduino il quale legge la temperatura e tramite l'ethernet shield si comporta da web server; il secondo arduino è il client che legge la temperatura dal primo e, se la temperatura è superiore ad un certo valore, manda l'allarme all' UBS...
  14. bobpikes

    Widom relè

    per farlo lo puoi fare. certo, non è un collegamento "a regola d'arte" ma per funzionare, funziona. ovviamente non avrai di ritorno la "situazione" della luce se accesa o spenta...
  15. bobpikes

    Controllare un paio di relè via lan

    cioè, vorresti usare HC2 per comandare arduino con una ethernet-shield tramite lan? se può inviare comandi ad una pagina web-server (che è caricata sulla ethernet-shield) credo di si, ma a questo punto la mia ignoranza è totale! qualche bravo informatico?!?
×