Centraline di Allarme e HC2 / Lite - Parliamone un po'
Inviato da: LaMax - Forum: Fibaro - Risposte (24)

So che siamo ancora pochi sul forum ma facciamoci due chiacchiere sulle centraline di allarme da abbinare al sistema domotico, partendo dalle semplici integrazioni tramite Fibaro Universal Sensor fino alle Satel e altre compatibili.

Da quello che ho potuto capire, il metodo più economico è prendere una centralina di allarme decente, ma non compatibile con fibaro e collegarci un universal sensor in modo che l'ingresso "senta" l'attivazione dell'allarme e l'uscita comandi una possibile iterazione con la centralina, ma così facendo restano due mondi abbastanza separati.

Se si usano invece soluzioni compatibili con HC2 com'è la situazione? HC2 riesce a riconoscere ed impostare correttamente anche i vari parametri dei sensori, può accedere anche alla parte telefonica?
Chi può illustrare qualcosa di più?

Voi che sistema usate?

04-02-2016, 12:10 PM

  Differenza HC2 e HC2 Lite
Inviato da: DextM - Forum: Fibaro - Risposte (11)

Ciao a tutti apro questa discussione per capire meglio le differenze tra le due HC2, visto che una costa il doppio dell'altra.

Cosa si può fare con una che con l'altra non si può fare? A livello pratico intendo... (che ne so, uno ha il lua l'altro no, ok e cosa ci faccio col lua che con hc2 lite non posso fare?)

Perchè spendere circa 250 euro in più o in meno?

Voi cosa possedete?

Grazie




Per esempio ne ho trovata una abbastanza importante:

con hc2 lite non è possibile interfacciare un impianto d'allarme satel

http://liferoome.com/pages/which-smart-h...ght-for-me



ed ecco una comparazione direttamente dal sito Fibaro:

http://www.fibarouk.co.uk/support/gettin...cl-or-hc2/

come si piò notare, cambia anche il processore. Cosa da non sottovalutare...

03-02-2016, 07:32 PM

  Nuova Beta 4.071
Inviato da: LaMax - Forum: Fibaro - Risposte (11)

Scaricare! Big Grin

Io la scarico per vedere se hanno inserito i template dei due devices che gli ho inviato! Big Grin

Lista modifiche software in Beta 4.071:

Version 4.071 Beta

WARNING: Beta version is designed for user testing and soon should be released as official.

Resolved issues:
- #0002290 #0003353 Devices with sceneActivation are not available in Block and Magic scenes
- No user icons in Remote Access
- Gateway Connection - devices with polling interface are not being imported
- 503 error when including blind controller from some manufacturers
- Delays in Z-wave network after setting RGBW Controller to desired level
- Lua scenes: inappropriate line number in error debug

New devices support:
- Z-Wave.Me ZMR WCS 6 v1.4
- Z-Wave.Me On Off Switch
- Z-Wave.Me FB10 v1.1
- Z-Wave.Me Wall Controller v1.1
- Z-Wave.Me TZ68 g v1.0
- NodOn Octan Remote v2.3
- Philio PSM02 4 in 1 Sensor v1.0
- EMINENT EM6570
- EMINENT EM6550
- TKB Home Wall Plug v1.1
- TKBHome TZ67 v1.12
- Reitz Group ZW ESJ v1.0
- Reitz Group ZS 3500 v1.0
- Reitz Group IP44 On Off Switch v1.0
- FortrezZ LLC-SSA03 v2.5
- GreenWave Powernode v4.27
- Qees Remote Controller v0.5
- Jasco Products Wall Outlet v1.16
- Jasco Products ZW3003
- Jasco Products ZW4101
- Everspring HAC01 v2.0
- BeNext-Dimmer
- BeNext-Forest Curtain rail with motor
- wiDom-Universal Power Meter v1.30
- Popp Dimmer v1.0
- Popp On Off Socket v1.0
- CBCC Sarl-Swiidinter
- Aeon Labs SES G2 
- Aeon Labs Aeotec Smart Energy Power Strip (DSC11-ZWUS)
- Aeon Labs Micro Smart Energy Switch
- Aeon Labs Recessed Door Sensor 
- Aeon Labs DSC26103
- Vision ZR1202 v1.74
- Vision Security ZS5101 v1.65
- Kwikset-Smart Code 916 v3.37
- Yale-T1L v18.128
- Yale Door Lock v80.32
- RTC-CT100 Thermostat v9.1

Other improvements:
- PIN dfor new user is now set to '1111' by default
- In case of empty user PIN, it is set to default value - '1111'
- New actions in Lua scenes:

- fibaro:call(ID, 'startLevelIncrease', x, y)
- fibaro:call(ID, 'startLevelDecrease', x, y)
- fibaro:call(ID, 'stopLevelChange')

These calls can be used to start increasing or decreasing Multilevel Switches (like Dimmer 2, RGBW or Roller Shutter 2 modules) value. 'x' and 'y' are optional parameters, used to set respectively time frame in which change should be applied and starting level. 'stopLevelChange' stops previously send action.

- fibaro:getDevicesId(x) 

Call used to get table with IDs of devices that meet requirement specified by 'x'.

Examples:

print('All devices with parameter visible equal to "true" and enabled equal to "true":')
ids = fibaro:getDevicesId({visible = true, enabled = true})
print(json.encode(ids))

print('ALl devices with energy interface:')
ids = fibaro:getDevicesId({interfaces ={"energy"}})
print(json.encode(ids))

print('All devices with 'unit' property (no matter its value):')
ids = fibaro:getDevicesId({properties = {unit="nil"}})
print(json.encode(ids))

- filters in /api/devices that allows for filtering out devices that meet some requirements, examples:

HC IP/api/devices?visible=true returns devices with visible equal to 'true'
HC IP/api/devices?property=[batteryLevel,100] returns devices with property batteryLevel equal to 100
HC IP/api/devices?interface=light returns devices with light interface

Multiple filters can be used together, for example: HC IP/api/devices?visible=true&interface=light returns devices with visible equal to 'true' and with 'light' interface

03-02-2016, 12:13 PM

  Ciao a tutti!
Inviato da: caramello - Forum: Sei nuovo? Presentati! - Risposte (1)

Ciao a tutti!

02-02-2016, 06:26 PM

  [GUIDA] Come trovare l'ID delle icone
Inviato da: kead - Forum: LUA - Questioni su programmazione ed esempi scenari in Lua - Risposte (4)

Ogni icona di dispositivo caricata all'intero di Fibaro Home Center assume un ID specifico.
Per conoscerlo i metodi sono diversi
1) Tramite la seguente riga di comando lua:

Questo codice è solo per gli utenti registrati
Il risultato darà l'ID dell'icona del dispositivo virtuale con ID 130

2) Tramite il link: http://HC2_IP/api/icons
Il risultato sarà una pagina Web con l'elenco di tutte le icone e i relativi ID (non semplice trovare quella di nostro interesse)

3) Tramite la funzione "ISPEZIONA" del browser web CHROME
Recandoci nella pagina di aggiunta delle icone, selezionando la modalità "ispeziona" di Chrome (tasto destro sulla pagina) è possibile vedere il codice sorgente html e andando con il mouse sopra l'icona di interesse di visualizzerà l'ID dell'icona stessa. Vedi screen:
[Immagine: yiBvcR2.png]

Ci può interessare l'ID nel caso volessimo gestire il cambiamento automatico dell'icona di un dispositivo virtuale in base al suo stato.
Per farlo il codice lua da richiamare all''interno del dispositivo è:
Questo codice è solo per gli utenti registrati
dove 10 è l'ID dell'icona

Buon lavoro

02-02-2016, 05:11 PM

  [GUIDA] Sapere quando siamo a casa tramite rilevazione smartphone
Inviato da: kead - Forum: LUA - Questioni su programmazione ed esempi scenari in Lua - Risposte (52)

Come tutti sapranno, Fibaro dispone di un sistema di geo localizzazione dell'utente che consentirebbe di far conoscere al sistema la presenza o meno in casa e quindi automatizzare a sua volta determinati scenari.
Purtroppo questo sistema non è affidabile e spesso non funziona...
Dopo svariate ricerche e prove ho trovato una valida nonché semplice alternativa che possa darmi una certa sicurezza di funzionamento.
Questa si basa su uno script che verifica se un dispositivo specifico (nella precisione il suo indirizzo IP) è presente o meno nella rete domestica ed aggiorna di conseguenza il valore di una variabile globale.
La presente guida è una traduzione di quanto realizzato dall'utente Sebcbien sul forum francese domotique-fibaro.fr (che come sempre ringraziamo).

[Immagine: SlHkn7O.png]

1) Creare una variabile globale che sarà poi il riferimento dello stato di presenza o meno nell'abitazione (nel mio caso l'ho nominata kead_presente)
2) Trovare l'Ip del proprio smartphone (dalle impostazioni del proprio telefono)
3) Impostare un IP FISSO al proprio terminale o tramite le impostazioni di rete del dispositivo o tramite assegnazione di IP del router

A questo punto serve un appunto di dettaglio sul funzionamento dello script. La scena effettuerà un PING periodico nella rete locale per vedere se il dispositivo è presente o meno ed andrà ad aggiornare di conseguenza la variabile kead_presente.
Per eseguire il PING serve che sul dispositivo sia aperta una porta per la risposta. Da qui si aprono due soluzioni: una per dispositivi APPLE ed una per ANDROID.

  • Per Apple la soluzione è semplice. Basta attivare la sincronizzazione automatica con itunes via wifi. Cosi facendo il nostro smarphone si farà trovare sulla porta 62078
  • Per Android (ma può essere una soluzione alternativa anche per apple) è sufficiente installare l'app gratuita SONOS. Questa una volta lanciata e lasciata in background, manterrà aperta sul dispositivo la porta 3401 (non serve avere dispositivi SONOS per poter lanciare l'app).
Per verificare se le porte sono disponibili vi consiglio di installare su uno smarphone l'app FING (versione Apple e versione Android ) la quale consente di verificare gli IP della rete locale nonché testare le porte aperte.

4) Importare il dispositivo virtuale allegato e modificare:
 - mettere IP e PORTA dello smarphone negli appositi campi del dispositivo virtuale

[Immagine: xhzF7VM.png]

 - all'interno del codice LUA cambiare il valore di local variable_globale_phone con il nome della variabile globale creata in precedenza

[Immagine: WpI1xJd.png]

5) Importare le icone di stato (allegate sotto) e modificare gli ID nello script del main loop del dispositivo virtuale (vedi screen). In questo modo l'icona del dispositivo virtuale si aggiornerà in base allo stato della presenza.
[Immagine: 08JVcpl.png]
6) Creare una scena che prema il pulsante del dispositivo virtuale ogni minuto (o il tempo di loop che si desidera). 
Per chi usa GEA è sufficiente una piccola riga nel codice Smile
Questo codice è solo per gli utenti registrati


E' tutto.
Vi assicuro che il risultato è stabile ed efficace.
Da qui si possono gestire moltissimi scenari automatici basati sulla presenza o meno nell'abitazione.
Buon divertimento!

PS: Nell'allegato trovate il pulsante virtuale già modificato ed aggiornato comprese le icone di presenza per uomo e donna


Allegati
.zip
File size: 59.41 KB
Download: 55

01-02-2016, 06:01 PM

  [GUIDA] Modifica colori Wall Plug tramite virtual device
Inviato da: Nexus_77 - Forum: LUA - Questioni su programmazione ed esempi scenari in Lua - Risposte (2)

Con il seguente virtual device potete modificare i colori del wall plug sia quando acceso che quando è spento.
Praticamente va a modificare al volo, i parametri 62 (luce a wall plug spento) e 61 (luce a wall plug acceso)
Basta importare il vd senza modificarlo, e inserire nel campo TCP il numero del wall plug da controllare.


Io lo uso per la stanza del bimbo, come luce notturna e lui si diverte e scegliere il colore.

Divertitevi!!


Allegati
.zip
File size: 1.64 KB
Download: 19

31-01-2016, 03:47 PM

  Fibaro Roller shutter
Inviato da: LaMax - Forum: Fibaro - Risposte (9)

Chi di voi è in possesso di uno di questi aggeggi?
Io ne ho installati un paio in casa e funzionano bene, l'unica cosa che non riesco a fare è la memorizzazione della posizione della tapparella, e vado a spiegarmi.

Vorrei che la tapparella risultasse chiusa completamente quando questa tocca terra e non quando finisce effettivamente la chiusura, quindi vorrei effettuare la memorizzazione della posizione 0% li, solo che nonostante provi a memorizzare il comando, questa fa praticamente sempre quello che vuole.

Soluzioni?

30-01-2016, 07:45 PM

  [GUIDA] ID GENERATOR - Script per creazione automatica della lista dei dispositivi
Inviato da: kead - Forum: GEA - Gestore di eventi automatizzato - Risposte (8)

Una delle funzioni più interessanti di GEA è avere in un'unica scena il controllo di molteplici azioni automatizzate del controller.
Per richiamare i dispositivi nelle righe di script è molto comodo assegnare ad ognuno di essi un nome tramite una variabile locale anziché utilizzare il numero di ID. Questo pratica facilita notevolmente il controllo e la scrittura dei scenari.
E' comunque una buona regola generale da utilizzare in tutte le scene Lua ma con GEA è ancor più comodo poiché si andrà sicuramente a modificare ed ampliare la stessa scena più volte nel tempo.
Invece di scrivere a mano le variabili locali associate ad ogni ID interessato, il buon Seven a questo LINK (autore anche dello stesso GEA), ha realizzato uno script Lua che una volta lanciato stampa nella finestra di Debug la lista di tutti i dispositivi presenti nella HC2 pronti per essere inseriti nello script GEA.
I dispositivi saranno inoltre gia divisi per stanza e prenderanno il nome già assegnato nel pannello dispositivi di HC2!!
Il risultato sarà simile a questo:
[Immagine: mxOj7KO.png]

Per ottenerlo è sufficiente:
1) creare una nuova scena Lua
2) impostarla come scena non attiva (per evitare che si lanci da sola)
3) incollare il codice sottostante
4) copiare ed incollare nello script GEA il print della finestra di debug

Questo codice è solo per gli utenti registrati

Ottenuto lo script potremmo incollarlo in GEA in questo modo:
[Immagine: Am2nF5Z.png]

E successivamente richiamare gli script di comando come:
Questo codice è solo per gli utenti registrati
oppure:
Questo codice è solo per gli utenti registrati

Buon divertimento Wink

30-01-2016, 01:28 PM

  Apertura elettroserratura porta o cancello con relè Fibaro
Inviato da: capoccetta - Forum: Fibaro - Risposte (5)

Buongiorno, sono un nuovo utente fibaro HC2, avrei la necessità di inviare un impulso di apertura ad un portoncino che attualmente è comandato da un vecchio impianto citofonico Urmet.
Avevo pensato di utilizzare un FGBS-321 Universal Binary sensor. Secondo voi può funzionare e in che modo, oppure devo utilizzare altro componente? Grazie.
P.S. Dopo dovrei effettuare la stessa operazione su un cancello automatico.

30-01-2016, 09:31 AM